Firenze Manifestazioni, come cambiano sosta e circolazione nel fine settimana

da
Advertising

Sabato 1 luglio per la manifestazione “Shopping sotto le stelle” dalle 18 a mezzanotte è istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli in via G. Monaco (tratto compreso tra piazza della Repubblica e piazza G. Monaco), via Roma, via Crispi, via Madonna del Prato (tratto compreso tra via Lorentino d’Arezzo e via di San Francesco), via Oberdan (tra piazza San Michele e via dell’Agania), piazza San Michele, corso Italia (tra via Spinello e via Mazzini), piazza San Jacopo, via Garibaldi (tra via G. Monaco e corso Italia), piazza Sant’Agostino, via Guadagnoli (entrambi i lati del tratto compreso tra il civico 73 e via Crispi), via Margaritone (lato civici pari del tratto compreso tra via Crispi e via Pietro Aretino) e in via Pietro Aretino (lato civici pari, nel tratto compreso tra via Margaritone e via del Ninfeo).

Dalle 19 a mezzanotte divieto di transito dei veicoli in via G. Monaco (tratto compreso tra piazzale della Repubblica e piazza G. Monaco), via Roma, via Crispi, via Madonna del Prato (tra via Roma e via di San Francesco), via Garibaldi (tra via G. Monaco e corso Italia), corso Italia (tra via Spinello e via Mazzini), piazza San Jacopo e in via Oberdan (tra piazza San Michele e via dell’Agania). Sempre dalle 19 a mezzanotte divieto di transito in via de’ Mannini, piazzetta Sopra i Ponti, via di Tolletta e in via de’ Cenci. In virtù di tali provvedimenti la circolazione subisce le seguenti modifiche: in via Petrarca è vietato l’accesso dei veicoli provenienti dalla rotatoria via Baldaccio d’Anghiari/viale Piero della Francesca in direzione di piazza Guido Monaco, ad eccezione dei residenti e dei fruitori gli accessi laterali. Nel tratto di via Guadagnoli compreso tra via del Ninfeo e via Crispi è istituito il doppio senso di circolazione veicolare, i veicoli che vi transitano in direzione via Crispi, giunti all’intersezione con quest’ultima, hanno obbligo di arrestarsi, dare la precedenza ai veicoli in transito e di svoltare a sinistra. I veicoli che transitano in via del Ninfeo, giunti all’altezza dell’intersezione con via Guadagnoli, hanno l’obbligo di svoltare a destra e a sinistra.

Via Assab diventa strada senza uscita con entrata e uscita da via Pietro Aretino, i veicoli in circolazione, nell’immettersi su quest’ultima, hanno l’obbligo di arrestarsi e dare la precedenza a quelli in transito e l’obbligo di svolta a destra in direzione di via del Ninfeo. Nel tratto di via Pietro Aretino, compreso tra via del Ninfeo e via Margaritone, è istituito il doppio senso di circolazione: i veicoli in transito, giunti all’altezza dell’intersezione con via del Ninfeo, hanno l’obbligo di svoltare a destra in direzione di via Guadagnoli. I tratti di via Margaritone compresi tra via Crispi e via Pietro Aretino e tra via dell’Anfiteatro e via Crispi diventano senza uscita, con transito consentito soltanto ai fruitori degli accessi laterali ed esclusivamente fino alle rispettive intersezioni con via Crispi. I veicoli che percorrono via Margaritone, giunti all’altezza dell’intersezione con via dell’Anfiteatro, hanno l’obbligo di svoltare a sinistra in direzione di via della Società Operaia. I veicoli che percorrono via Spinello, giunti all’intersezione con corso Italia, hanno l’obbligo di proseguire la marcia a diritto. Via Lorentino d’Arezzo e i tratti di via M. del Prato compresi tra via Lorentino d’Arezzo e via Spinello/vicolo dei Cavalcanti diventano strade senza uscita.

 

In occasione della manifestazione Art’s Day dalle 12 a mezzanotte di sabato 1 e domenica 2 luglio divieto di transito e di sosta con rimozione dei veicoli in località Giovi, nell’area evidenziata dalla segnaletica verticale provvisoria posta in loco. E’ istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli nelle aree evidenziate sempre dalla segnaletica verticale provvisoria.

 

Per il “58° Giro Valli Aretine – 12° G.P. Rosini Impianti” dalle 7 alle 19 di domenica 2 luglio divieto di transito e di sosta con rimozione dei veicoli, nel tratto della Strada Comunale di Frassineto per Rigutino (Strada della Stazione) compreso tra la Sr 71 ed il civico 189 della località Rigutino Sud e  nel piazzale del Centro di Aggregazione Sociale a Rigutino Ovest 102.

Divieto di transito dei veicoli, eccetto traffico locale, nel tratto interno alla località Rigutino compreso tra il civico 189 di Rigutino Sud (strada comunale di Frassineto per Rigutino) e la strada provinciale dell’Infernaccio.

 

Fonte: Comune di Arezzo

Advertising