[REGIONE PIEMONTE] Alberto Tazzetti nuovo presidente del Castello di Rivoli

da
Advertising

E’ Alberto Tazzetti il nuovo presidente del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea. A deciderlo sono stati l’assemblea dei soci e il consiglio di amministrazione dell’ente durante la riunione del 29 giugno.

Alberto Tazzetti, imprenditore, ingegnere chimico, titolare e amministratore di «Sicurezza Lavoro», azienda di servizi nel settore della prevenzione dei rischi per la sicurezza e l’ ambiente ed ex presidente dell’Unione industriale di Torino, è presidente del Museo Civico di Usseglio e promotore del Museo Diffuso di Arte Sacra della Valle di Viù. Succede a Daniela Formento, che ha presieduto il Museo per due anni, dal luglio 2015

Durante la riunione svoltasi nell’Assessorato regionale alla Cultura è stato inoltre approvato il bilancio 2016 del Castello di Rivoli, positivo sia sul versante dello stato patrimoniale, che ha registrato una riduzione dei debiti e dei crediti, sia del conto economico. Quest’ultimo, rispetto all’esercizio 2015, ha infatti contabilizzato un aumento delle entrate per 350mila euro, una quota a cui hanno contribuito, oltre alla Regione Piemonte, gli Amici del Castello e le sponsorizzazioni dei privati.

“Il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea si conferma come una delle istituzioni culturali più significative del Piemonte, che sta vivendo un’importante fase di crescita e rinnovamento – commenta Antonella Parigi, assessora regionale alla Cultura – Risultati resi possibili anche dal lavoro svolto in questi ultimi anni da Daniela Formento, a cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti, e che il neopresidente Tazzetti saprà certamente proseguire grazie alle sue competenze manageriali e di conoscitore e amante dell’arte”.

Author Donatella Actis Questo indirizzo email è protetto dagli . È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA

Advertising