[REGIONE UMBRIA] TERNI: “SCOMPARE TERENZIO MALVETANI, AUTENTICO DIFENSORE DELLA CITTÀ” – IL RICORDO DI ANDREA LIBERATI (M5S)

da
Advertising

 

(Acs) Perugia, 29 giugno 2017 – “Scompare oggi un autentico difensore della città di Terni nel contesto regionale e nazionale. Ho avuto la fortuna di conoscere Terenzio Malvetani molti anni fa. Ognuno poteva percepirne la stoffa, misurandola non soltanto sui titoli e sulle esperienze professionali, ma anche sullo spassionato e smisurato amore per Terni, della quale è stato, nel dopoguerra, vero protagonista e autentico homo faber”. Così il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati.

“Il prof. Terenzio Malvetani – aggiunge l’esponente pentastellato – ci lascia in un momento particolarmente duro per Terni, immiserita sul piano economico e culturale, in mezzo a gravi crisi politiche. Eppure ci fu un tempo non lontano in cui pochissimi visionari, ancorché militando su sponde magari opposte, lavorarono con successo per rendere grande la città. Malvetani era tra costoro. Basti pensare ai ruoli ricoperti nel mondo dell’industria e del credito (presidente della ‘Terni’, presidente del Mediocredito regionale, presidente della CARIT e molto altro ancora) o ricordare alcune epiche battaglie in difesa delle Acciaierie, sempre condotte con stile e con la sapienza di chi non cercava l’altrui consenso, proponendo viceversa iniziative lungimiranti e ispirate, senza imporre alcunché”.

“Malvetani – scrive Liberati – è stato un vero alfiere di Terni contro perduranti squilibri scientemente indotti sin dalla costituzione dell’ente Regione. Con la scomparsa del professore – conclude -, se ne va una persona che ha ricoperto i suoi alti incarichi pubblici da uomo generoso e innovatore, con uno sguardo sul mondo, ma restando sempre attento alle sue radici”. RED/as

Fonte: Regione Umbria

Advertising