Firenze Il Comune parte civile nel processo per violenza a una giovane donna

da
Advertising

Il Comune sarà parte civile nel processo, con rito abbreviato, che vedrà imputato S.H. per lesioni personali e tentata violenza aggravate ai danni di una giovane donna. L’ha deciso il giudice per l’udienza preliminare riconoscendo la legittimazione ad agire del Comune.

“Come Amministrazione siamo a fianco dei nostri cittadini vittime di gravi atti di violenza, non vogliamo lasciarli soli. La costituzione parte civile in questo processo va appunto in questa direzione” dichiara l’assessore alla sicurezza urbana e Polizia Municipale Federico Gianassi.

La prossima udienza è fissata il 2 agosto 2017. (mf)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising