Firenze Albero cade su abitazione, Torselli (FDI): “Sfiorata la tragedia: dopo l’incidente delle Cascine e dopo il fortunale di due anni fa, le alberature sono state tutte monitorate?”

da
Advertising

“Siamo rimasti stupefatti ricevendo la telefonata di un cittadino che si rivolgeva a noi, perché ‘nessuno stava intervenendo’ nonostante avesse segnalato da ore che ‘un albero era caduto sopra la sua abitazione’. Una situazione grottesca, per la quale abbiamo invitato il cittadino a rivolgersi, immediatamente, alla Polizia Municipale ed ai Vigili del Fuoco, ma che lascia senza risposta la più scontata delle domande: dopo la tragedia avvenuta nel Parco delle Cascine e dopo il fortunale di due anni fa, tutte le alberature pubbliche sono state monitorate?”. Questo è quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia a Palazzo Vecchio, Francesco Torselli.

“L’albero caduto – spiega Torselli – che pare non abbia causato ingenti danni, faceva parte delle alberatura del giardino pubblico del Lippi, in via Perfetti Ricasoli. In una giornata senza vento e senza alcun agente atmosferico particolare, ci chiediamo se sia normale che un albero, in questa città, cada ed investa un’abitazione”.

“Dobbiamo ringraziare il cielo – conclude il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale – che l’albero sia caduto nelle ore più calde della giornata, quando, sia il giardino pubblico, sia la terrazza della casa contro la quale l’albero si è appoggiato, erano deserti. Altrimenti saremmo qui a commentare una tragedia. Con tutti i soldi che ogni anno il Comune spende per la manutenzione del verde pubblico, sui quali ricordiamo di aver presentato già un esposto alla Procura della Repubblica, non è tollerabile che un albero cada in questo modo, dal nulla, rischiando di fare un danno incalcolabile”. (fdr)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.