[LUCCA E PROVINCIA] E’ tempo di mondiale per Andrea Lanfri che punta alla finale dei 100

da
Advertising

E’ tempo di mondiale per Andrea Lanfri che punta alla finale dei 100

ATLETICA – Il primo appuntamento è fissato per domenica ore 20.10. Sarà l’esordio per Andrea Lanfri per le batterie di qualificazione dei Campionati del mondo paralimpici di Londra. Il lucchese della Virtus Lucca, colpito duramente e quasi battuto dalla meningite, grazie alla sua forza, alla sua determinazione, al sostegno della società tutta e soprattutto alla guida tecnica di Francesco Niccoli (che per l’occasione sarà presente a Londra), scenderà in pista sui 100 metri categoria T43.

Andrea punta alla finale che sarebbe già un risultato prestigioso e ne ha tutte le posssibilità visto che l’11″48 del Golden Gala del 9 giugno scorso costituisce il nono tempo al mondo. Un evento storico, unico, inimmaginabile per questo ragazzo che ha perso l’uso di ambo le gambe e di sette dita della mano a causa di una meningite fulminante. L’auspicio è che Andrea riesca sui 100 metri a centrare la finalissima in programma alle ore 21.57. Poi ci sarà anche la prova dei 200 metri, con finale diretta sabato 22 luglio alle ore 22:35 in Italia, ed ancora la staffetta azzurra, domenica 23 luglio alle 20.33. Un palcoscenico mondiale per la prima volta nella pur gloriosa storia della Virtus Lucca. Non solo Londra perchè in contemporanea si svolgeranno anche i campionati europei under 23 a Bydgoszcz ,in Polonia. Due gli atleti virtussini impegnati: Roberto Orlando nel lancio del giavellotto e Said Ettaqy (peraltro non al meglio) sui 5000 metri.

Fonte: NoiTv

Advertising