Firenze Alloggi Erp, Grassi: “Non si vendono i 61 alloggi di via de Pepi. Diamo ossigeno all'emergenza abitativa”

da
Advertising

“Nella variazione di bilancio tanti soldi in investimenti, bene certo, ma sugli alloggi Erp rimangono le alienazioni. Si svende e si fa cassa invece di destinarli a chi una casa non ce l’ha. Il PD sbaglia”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, interviene nel dibattito sul bilancio.

“Ci hanno detto oggi che sono 13 i milioni che compaiono in bilancio – spiega Grassi – ma queste risorse non sono altro che una partita di giro a Casa Spa per la manutenzione ordinaria, non risolvono certo l’emergenza abitativa”.

“E poi mi sarei aspettato che si citassero i 24/30 milioni l’anno che nell’allegato sempre Casa Spa ci invia, facendo capire – insiste il capogruppo – che servirebbero molti soldi per recuperare tutto il patrimonio destinato all’edilizia popolare. Ma si preferisce ignorarlo. Non sorprendiamoci poi se crollano pezzi di terrazze”.

“Abbiamo cercato di fermare l’alienazione di 61 alloggi in via dei Pepi, che non risolvono certo tutto il problema, ma avrebbero potuto almeno dare un po’ di ossigeno a Firenze, visto che sarebbero anche pronti per l’assegnazione. E al 15 di maggio – conclude Grassi – sono 492 gli alloggi di risulta che avrebbero bisogno di interventi di manutenzione per poi essere messi a disposizione. Come si fa a sostenere che non esiste un problema casa?”. (fdr)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising