Firenze Ronde Forza Nuova. Angelo Bassi (Capogruppo PD): “Una “trovata” da condannare da parte di un gruppo che, da sempre, ignora lo Stato e inneggia alla giustizia fai da te”

da
Advertising

Sulle cosiddette “passeggiate per la sicurezza” o ronde promosse da Forza Nuova dopo l’aggressione ad un vigile da parte di un giovane sudanese interviene il capogruppo del Partito Democratico in Comune Angelo Bassi. “Questa vera e propria “trovata” da parte di Forza Nuova non può essere condivisa perché illogica e preoccupante. Queste ronde – aggiunge il capogruppo Bassi – non sono altro che delle provocazioni. Si vuole creare terrore tra i cittadini e si punta ad istigare violenza inneggiando alla “giustizia fai da te”. Forza Nuova ignora, da sempre, lo Stato. Non rispetta le regole della legalità e promuove un individualismo illusorio e strumentale. Non è organizzando le ronde che si garantisce maggiore sicurezza. Gli agenti delle forze dell’ordine svolgono regolarmente e puntualmente il proprio lavoro, esistono le istituzioni e la magistratura. Si punta a fare propaganda giocando sulle paure delle persone. Come amministrazione comunale ci battiamo, da sempre, per la legalità e consideriamo dannosa ogni forma di “buonismo”. Chi sbaglia e commette reati è giusto che paghi. Questo è il nostro impegno ed è costante ogni giorno. Credo che agli esponenti di Forza Nuova – conclude il capogruppo PD Angelo Bassi – occorra una lezione di democrazia e di educazione civica”. (s.spa.) 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising