[ GROSSETO ] – – Consiglio comunale del 31 luglio –

da
Advertising


Martedì, 01/08/17 16:23

– Consiglio comunale del 31 luglio –


 

Intervento del presidente del Consiglio, Claudio Pacella.

“L’ordine del giorno del Consiglio comunale è frutto di un lavoro serio e capillare affrontato con impegno da parte della presidenza e degli uffici. Come già spiegato nella seduta di ieri mattina, per poter predisporre ogni singolo argomento e avere tutti gli strumenti per portarlo all’attenzione e all’approvazione dell’assise serve un iter preciso. Quando sono state ufficialmente presentate la mozione e l’interrogazione sugli argomenti pineta e incendi il Consiglio del 31 luglio era già stato formalmente chiuso e non è stato possibile inserire quei due punti; serietà, correttezza e professionalità impongono passaggi precisi per la discussione dei punti in Consiglio, a partire dalla discussione nelle Commissioni competenti, senza dimenticare la ricerca degli atti prelimiari, delle informative e la stesura di altri documenti, per i quali è richiesta una precisa tempistica. Per questo non è automatico inserire in extremis proposte di delibere e altri atti. Non è automatico perché nulla si improvvisa; il lavoro propedeutico alle sedute consiliari permette ai consiglieri di poter studiare gli atti e le proposte, valutarle e portare il proprio contributo. Tutto questo può accadere solo se a monte c’è un lavoro fatto nei tempi e con le procedure giuste. Il Consiglio comunale è l’organismo istituzionale per eccellenza della città e va curato e gestito pensando a tutte le possibili forme di tutela e di rispetto per il lavoro svolto dalle Commissioni, dai consiglieri e dagli uffici.

Tutto il resto è bassa polemica politica lontana dal mero impegno istituzionale”.



Fonte: Comune di Grosseto

Advertising