[ALTOPASCIO] Sbatte nel guard-rail e rifiuta l’alcol test

da
Advertising

Poteva andare molto peggio a un libero professionista di 53 anni che, nella notte fra sabato 12 e domenica 13 agosto, è rimasto coinvolto in un incidente sull’autostrada Firenze-mare all’altezza di Altopascio. L’uomo, residente a Chiesina Uzzanese, mentre viaggiava a bordo della sua Bmw, è andato a sbattere violentemente contro il guard-rail, restando incastrato con le ruote fra le lamiere. Ricevuta la segnalazione, le forze dell’ordine sono intervenute sul posto, bloccando il libero professionista su un cavalcavia dell’A11.

E’ lì che lo hanno sorpreso mentre tentava ripetutamente di ripartire per proseguire il suo viaggio, nonostante l’auto su cui si trovava fosse visibilmente ammaccata. Quando, raggiunto l’uomo, i carabinieri gli hanno domandato cosa fosse successo, quest’ultimo, in evidente stato confusionale, ha risposto di avere udito un forte rumore provenire dal veicolo fra Montecatini e Viareggio, senza avere del tutto chiaro dove si trovasse.

Di fronte al rifiuto del cinquantatreenne di sottoporsi all’alcol test, i carabinieri di Altopascio si sono visti costretti a ritirargli la patente e a sequestrargli il mezzo.

Fonte: Il Tirreno

Advertising