[LUCCA E PROVINCIA] Minorenne stuprata: in trecento marciano per la sicurezza

da
Advertising

Minorenne stuprata: in trecento marciano per la sicurezza

MASSAROSA – Oltre 300 cittadini sono scesi in strada venerdì sera per stringersi intorno alla famiglia della minorenne che ha subito violenza sessuale da un cittadino straniero, irregolare, e per chiedere più sicurezza.

 

Il corteo ha preso il via da via Cenami nella piazza della Chiesa e ha raggiunto il palazzo del Comune. Striscioni e fumogeni, ma nessun eccesso, per chiedere più controlli nelle ore notturne e serali.

Fonte: NoiTv

Advertising