Capannori Franco Cardini a Capannori per parlare di pace tra le religioni e tra i popoli

da
Advertising

Capannori –

Franco Cardini

Franco Cardini, docente universitario tra i principali esperti contemporanei di Medio Oriente, autore di libri e di interventi sui principali quotidiani nazionali sulle tematiche legate al mondo islamico, sarà l’ospite più importante della rassegna “I cammini dell’uomo” in programma a Capannori dal 21 settembre al 1° ottobre. La manifestazione, promossa dal Comune e dall’associazione “I ricostruttori” sarà dedicata al tema della pace tra le religioni e tra i popoli proponendo iniziative di formazione e informazione al dialogo interculturale e interreligioso.

Cardini, nato nel 1940 a Firenze, cattolico, ha più volte evidenziato come il rapporto tra mondo europeo ed islamico storicamente non è stato solo contraddistinto da guerre, ma anche da numerosi e proficui rapporti e scambi culturali, commerciali e politici, influenzando la società. Ha sfatato molti luoghi comuni sull’Islam sostenendo che esso non è una minaccia, come scrive nella sua pubblicazione “L’Islam è una minaccia? Falso”. Ha all’attivo oltre 160 tra saggi e pubblicazioni.

A Capannori lo studioso terrà una conferenza giovedì 21 settembre alle ore 21.00 al polo culturale Artémisia dal titolo “Paci possibili tra le religioni in Medio Oriente”.

“In questo particolare momento storico e alla luce dei recenti tragici attentati che ci hanno sconvolto, le riflessioni e le analisi rischiano di cadere nel qualunquismo, nell’invettiva religiosa o nella strumentalizzazione politica – afferma l’assessore alle politiche per la comunità, Francesco Cecchetti -. Di qui la necessità di compiere un ragionamento ponderato, che metta al centro l’ascolto degli altri attraverso la loro esperienza diretta. Il dialogo tra diverse culture e religioni porta all’integrazione dei popoli e a un arricchimento innanzitutto culturale. È per questo che la nostra amministrazione da tempo si contraddistingue che vanno in questa direzione. Una di queste è la rassegna ‘Cammini dell’uomo’ che quest’anno avrà un prestigioso ospite, Franco Cardini. Oltre all’evento che lo vedrà protagonista sono in programma anche    incontri con esperti e rappresentanti di altre religioni, con un momento finale all’insegna della convivialità. La rassegna, quindi, pone l’incontro tra le diverse religioni come uno dei mezzi per imparare a conoscere ‘l’altro’, migliorarsi ed eliminare i pregiudizi, la diffidenza e la paura, promuovendo la pace. Come dice lo stesso Franco Cardini ‘La cultura è la capacità di mettersi in discussione’”.

La “I cammini dell’uomo”, che è inserito come evento satellite del “Festival  economia e spiritualità” di Lucca vedrà cinque appuntamenti. Dopo la conferenza con Cardini del 21 settembre, il 24 settembre dalle 9.30 alle 18 ad Artémisia si svolgerà la giornata seminiariale “Dalla pace nei cuori alla pace tra le religioni”. Mercoledì 27 settembre alle ore 21 ad Artè si terrà il concerto “Armonie interiori” con canti e racconti dalle religioni del mondo.

La giornata conclusiva è in programma domenica 1° ottobre, sempre al polo culturale Artémisia, in due momenti. Dalle 9.30 alle 13 si terrà la tavola rotonda “Il cuore e la costruzione della pace” con rappresentanti della tradizione induista, buddhista, ebraica, cristiana ed islamica. Dalle ore 13 ci sarà lo spazio conviviale “I popoli si incontrano” con musiche, danze, poesia ed assaggi dal Marocco, Sengal, Romania, Sri Lanka e dalle terre capannoresi.
La partecipazione a tutti gli appuntamenti è gratuita.

Per informazioni: I Ricostruttori, tel 0583436424, 3398996999, lucca@iricostruttori.org, www.iricostruttori.org

Advertising
Tags: