Firenze I quartieri e la Giostra del Saracino: le modifiche a sosta e circolazione

da
Advertising

La settimana del quartierista comporterà la chiusura al traffico e alla sosta delle zone limitrofe alle sedi dei quartieri e delle cene propiziatorie. Ecco nel dettaglio le modifiche in vista della Giostra del Saracino di settembre.

Si parte con Porta Santo Spirito: fino a mezzanotte di domenica 3 settembre è istituito il divieto di sosta, valido 0-24, con rimozione dei veicoli, in via Niccolò Aretino, lato giardini, dal Bastione di Santo Spirito all’intersezione con via della Società Operaia per 4 stalli di sosta, in via Margaritone, nell’area compresa tra via N. Aretino e viale Michelangelo inclusa quella esterna alla carreggiata adiacente ai giardini pubblici. Le serate musicali comporteranno dalle 20 il divieto di transito dei veicoli nel tratto di via Margaritone compreso tra via Niccolò Aretino e viale Michelangelo. In virtù di tale provvedimento, i veicoli in transito in via Niccolò Aretino e in viale Michelangelo, giunti all’intersezione con via Margaritone hanno l’obbligo di proseguire la marcia a diritto. In occasione della cena propiziatoria, dalle 14 di sabato 2 settembre all’1 di domenica è istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli in via Spinello, lato civici dispari, da piazza della Repubblica a corso Italia e sul fronte opposto del tratto compreso tra il civico 35 e corso Italia, in via dell’Anfiteatro, sia nel tratto antistante la delimitazione dell’area pedonale all’altezza dei locali della Croce Bianca, sia all’interno di tutta l’area pedonale. E’ istituito il divieto di transito dei veicoli in via Niccolò Aretino, nel tratto compreso tra corso Italia e via Margaritone, in via Spinello, nel tratto compreso tra il civico 35 e corso Italia, in via dell’Anfiteatro e in via della Società Operaia.

Quindi in via dell’Anfiteatro e via della Società Operaia è consentito il transito dei veicoli dei residenti e in corso Italia dei veicoli in servizio d’emergenza, di soccorso e di polizia: tali utenze potranno transitare in via dell’Anfiteatro percorrendo, per uscire, corso Italia in direzione di via Crispi. Nel tratto di via Spinello, compreso tra il civico 35 e piazza della Repubblica, è consentito il traffico locale. A tal fine tale tratto di strada è disciplinato a doppio senso di circolazione. I veicoli che transitano in via Spinello da via Verdi in direzione di piazza della Repubblica, giunti all’intersezione con piazza della Repubblica hanno l’obbligo di arrestarsi e dare la precedenza e l’obbligo di svolta a destra.

 

Spostandoci in zona Porta Crucifera dalle 8 di martedì 22 agosto a mezzanotte di martedì 5 settembre è istituito il divieto di sosta, valido 0-24, con rimozione dei veicoli, in via Colcitrone, incluso lo slargo adibito a parcheggio adiacente alla carreggiata, in piaggia San Lorenzo, nel tratto compreso tra via San Lorenzo (incluso il relativo slargo) e in via Pescioni, in piazza di Porta Crucifera, in via San Lorenzo in tutta l’area adibita a parcheggio. Per le serate musicali dalle 19 è istituito il divieto di transito dei veicoli in via Colcitrone ed in piaggia San Lorenzo nel tratto compreso tra via San Lorenzo e via Pescioni. Per la cena propiziatoria divieto di transito dei veicoli dalle  14 di sabato 2 settembre alle 2,30 del giorno successivo nel tratto di via Pescioni compreso tra piaggia San Lorenzo e via fra le Torri.

 

Per quanto riguarda Porta del Foro dalle 8 di martedì 22 agosto a mezzanotte di martedì 5 settembre è istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli in via della Palestra dove scatta anche il divieto di transito dalle 20 per le serate musicali.

In occasione della cena propiziatoria dalle 14 di sabato 2 settembre alle 2,30 di domenica 3 divieto di transito e divieto di sosta con rimozione dei veicoli in via Isidoro del Lungo, piazzetta delle Logge del Grano,  piazza della Badia, via Cavour (tratto compreso tra via Aurelio Saffi e via Isidoro del Lungo).

.In virtù di tale provvedimento è istituito il senso unico di marcia nel tratto di via Cavour compreso tra Canto alla Croce e via del Saracino, in detta direzione di marcia. I veicoli giunti all’intersezione con via del Saracino, hanno l’obbligo di svolta a sinistra. E’ istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli nel tratto di via del Saracino compreso tra via Cavour e il civico 10. E’ vietato l’accesso dei veicoli circolanti su piazza Guido Monaco in direzione di via Guido Monaco/via Garibaldi ad eccezione di quelli diretti al parcheggio coperto di piazza del Popolo e dei residenti.

 

In zona Porta Sant’Andrea dalle 8 di mercoledì 23 agosto a mezzanotte di domenica 3 settembre sono istituiti il divieto di transito ed il divieto di sosta con rimozione dei veicoli nell’area di parcheggio di via delle Gagliarde. Per le serate di intrattenimento musicale è istituito il divieto di transito dei veicoli in via Guadagnoli (tratto compreso tra via Macallè e via delle Gagliarde), in via delle Gagliarde e in piazza san Giusto. In occasione della cena propiziatoria dalle 10 di sabato 2 settembre alle 2,30 di domenica 3 è istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli in via Guadagnoli (tratto compreso tra via Macallè e via delle Gagliarde) e in via Garibaldi da via delle Gagliarde per un tratto di 40 metri in direzione di piazza Sant’Agostino e nell’area di intersezione con via Asmara

Dalle 14 alle 2,30 è istituito il divieto di transito dei veicoli in via Guadagnoli (tratto compreso tra via Macallè e via delle Gagliarde), via delle Gagliarde, piazza San Giusto, via Garibaldi (tratto compreso tra via delle Gagliarde e via Asmara).

In via Asmara è invertito il senso di marcia. In corrispondenza dell’intersezione con via Garibaldi i veicoli provenienti da via Asmara hanno l’obbligo di svolta a sinistra.

E’ istituito il divieto di transito dei veicoli nel tratto di via della Fontanella compreso tra via della Minerva e via Garibaldi e nelle strade che vi si immettono.

 

Fonte: Comune di Arezzo

Advertising