[Lucca] LUCCA – PULIAMO IL MONDO VENERDI 6 OTTOBRE

da
Advertising

Lucca –

Già 150 ragazzi delle scuole e una trentina di richiedenti asilo hanno aderito a “Puliamo il Mondo” che vedrà protagonista il fiume Serchio

L’appuntamento è fissato per venerdì 6 ottobre alla Terrazza Petroni: tutti i cittadini possono partecipare.  L’iniziativa è promossa dall’amministrazione comunale e da Legambiente- circolo di Lucca.

 

Venerdì prossimo 6 ottobre torna anche a Lucca l’appuntamento con “Puliamo il mondo”, iniziativa di cura per città più pulite.

 

Promossa in Italia da Legambiente, che dal 1993 ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, è l’edizione nazionale di “Clean up the world”, il più grande appuntamento di volontariato ambientale che coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi le quali durante queste giornate compiono un piccolo gesto di  grande valore educativo, contribuendo a sviluppare e diffondere senso civico e cultura ambientale.

 

Quest’anno, grazie alla collaborazione di Legambiente- circolo locale con l’amministrazione comunale, a Lucca la giornata del 6 ottobre dedicata a “Puliamo il mondo” vedrà ancora protagonista il Fiume Serchio, con il coinvolgimento di circa 150 studenti delle scuole del territorio, degli amministratori e dei cittadini, assieme a un gruppo di una trentina di richiedenti asilo ospiti del territorio. Tutti insieme, armati del kit necessario alla raccolta dei rifiuti che verrà fornito da Legambiente, provvederanno alla pulizia di alcune aree del parco fluviale.

 

Il programma della mattinata prevede il ritrovo intorno alle 9.30 alla terrazza Petroni e, dopo che sarà stato distribuito il kit necessario alle operazioni di pulizia, i partecipanti cominceranno a ripulire l’argine del fiume che è spesso deturpato dall’inciviltà di chi abbandona qui cumuli di rifiuti, anche ingombranti.

 

La mattinata di impegno per l’ambiente sarà seguita, oltre che dagli amministratori e dai rappresentanti di Legambiente, anche da alcuni volontari della Protezione civile e dell’associazione “Sub città di Lucca”, che avranno compiti di sorveglianza.

 

Alle 11 i ragazzi delle scuole, i richiedenti asilo e i cittadini si ritroveranno nuovamente alla terrazza Petroni, dove sarà offerta a tutti una merenda da Sistema Ambiente.

 

All’iniziativa hanno aderito finora le scuole primarie di Ponte a Moriano, di San Macario e di San Pietro a Vico e la secondaria Custer De Nobili di Santa Maria a Colle; la cooperativa Giovani e Comunità, Ceis Lucca, la cooperativa Partecipazione e Sviluppo, la cooperativa La Salute, Gvai, Croce Rossa, Arci, l’associazione Le Vie.

 

 

La partecipazione alla mattinata di pulizia è libera e aperta a tutti i cittadini.

 

 

Fonte Verde Azzurro

Advertising