[Lucca] LUCCA – Successo per “Puliamo il Mondo”

da
Advertising

Lucca –

Successo per “Puliamo il Mondo”: 150 alunni e 30 richiedenti asilo, volontari e cittadini a caccia di rifiuti nel parco fluviale

Un evento promosso da Comune di Lucca e da Legambiente – circolo di Lucca.

20171006_103133-1280x1043

Questa mattina armati di guanti, rastrelli, sacchi, pettorine e cappelli gialli, più di 150 ragazzi delle scuole cittadine e una trentina di richiedenti asilo, volontari e semplici cittadini hanno perlustrato divisi in squadre il parco fluviale del Serchio raccogliendo rifiuti abbandonati. In un clima festoso e spensierato si è svolta così l’edizione 2017 di “Puliamo il Mondo”, l’iniziativa di “Clean up the world” promossa in tutta Italia da Legambiente.

 

“È una grande occasione educativa e per esercitare la cittadinanza attiva – ha dichiarato il sindaco Tambellini attorniato da decine bambini – tutti i giorni, non solo una volta l’anno siamo chiamati a compiere almeno una azione per migliorare l’ambiente dove viviamo perché solo con l’impegno di tutti potremo vivere in un mondo migliore”.

Puliamo il mondo compie 25 anni e coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi. L’edizione lucchese 2017 è stata realizzata in collaborazione fra Comune di Lucca e Legambiente – circolo di Lucca con l’aiuto di volontari della Protezione civile e dell’associazione “Sub città di Lucca”, mentre Sistema Ambiente ha offerto una merenda a tutti i partecipanti presso la Terrazza Petroni. Le scuole presenti sono state le primarie di Ponte a Moriano, di San Macario e di San Pietro a Vico e la secondaria Custer De Nobili di Santa Maria a Colle; la cooperativa Giovani e Comunità, Ceis Lucca, la cooperativa Partecipazione e Sviluppo, la cooperativa La Salute, Gvai, Croce Rossa, Arci, l’associazione Le Vie.

Fonte Verde Azzurro

Advertising