[ REGIONE TOSCANA ] Albor di Gambassi Terme, la Regione convocherà a breve i vertici dell'azienda

da
Advertising

FIRENZE – La Regione Toscana convocherà i vertici della Albor, la storica azienda di Gambassi Terme produttrice di cornici. L’incontro potrebbe tenersi già la settimana prossima, con l’obiettivo di avviare un confronto sul futuro della società, anche alla luce della recente istanza di concordato in bianco presentato dalla Albor.

Questo quanto emerso dall’incontro che si è tenuto oggi, a Palazzo Strozzi Sacrati, ed al quale hanno partecipato il consigliere del presidente Enrico Rossi per il lavoro, Gianfranco Simoncini, il sindaco di Gambassi, Paolo Campinoti, e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali.

Alle preoccupazioni espresse dai sindacati – l’azienda nonostante l’eccellenza delle sue produzioni e l’alta professionalità dei dipendenti, da tempo in regime di contratto di solidarietà, sta vivendo un periodo di difficoltà -, Simoncini ha risposto garantendo il pieno impegno della Regione, che metterà in campo tutti gli strumenti possibili per sostenere l’obiettivo del consolidamento e del rilancio dell’azienda. Si tratta di un marchio storico e prestigioso, ha ricordato il consigliere del presidente Rossi, sottolineando l’apporto che potrà eventualmente portare l’Ufficio regionale attrazione investimenti.

L’amministrazione comunale, ha assicurato il sindaco Campinoti, sosterrà da parte sua ogni sforzo per rilanciare la Albor, che, grazie alle previsioni degli strumenti urbanistici in vigore, potrà anche  contare sulla possibilità di avvalersi di strutture produttive ancora più qualificate.

Fonte: Regione Toscana

Advertising