[Provincia di Lucca] PROTEZIONE CIVILE: domani (sabato 14 ottobre) 80 volontari a disposizione dei cittadini a Palazzo Ducale per la campagna IO NON RISCHIO

da
Advertising

Anche Lucca è una delle 103 ‘piazze’ in tutta Italia dove si svolgerà la giornata , la campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile promossa per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i cittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sulle calamità naturali in generale. L’appuntamento è per domani – – a Palazzo Ducale, nei cortili Carrara e degli Svizzeri, dove saranno allestiti gli stand informativi di enti, associazioni di volontariato e della Protezione civile. Gli stand saranno aperti dalle 9 alle 18 mentre alle 15, con partenza da Palazzo Ducale, scatterà la organizzata in collaborazione con il Gruppo Sportivo Camigliano e il Polo scientifico-tecnologico “Fermi-Giorgi” di Lucca. Sono stati organizzati 3 percorsi di chilometraggio diverso: I percorsi sono stati tracciati su aree pedonali, sentieri o marciapiedi ad eccezione di un breve tratto di via delle Piagge, lungo il fiume Serchio. Tra stand, gazebo e altri spazi dedicati, con per l’attività informativa, ci sarà anche una linea del tempo coi più significativi eventi alluvionali e sismici che hanno interessato la provincia di Lucca, nonché un’area dedicata ai bambini ed una sala multimediale. Durante la mattinata è prevista l’attività informativa rivolta a tutti i cittadini e, in particolare, alle classi 4^ e 5^ di alcuni istituti superiori del territorio: Liceo artistico-musicale “Passaglia” di Lucca, Istituto “Pertini” di Lucca, Istituti “Carrara-Nottolini-Busdraghi” di Lucca, Isi di Castelnuovo Garfagnana e Polo scientifico tecnologico “Fermi-Giorgi” di Lucca. Nel pomeriggio proseguirà l’attività di informazione sui rischi degli eventi calamitosi e sulle buone pratiche di comportamento in caso di alluvione e terremoto. A Lucca è atteso anche l’arrivo del nuovo capo del Dipartimento nazionale della protezione civile che si è insediato lo scorso agosto. L’iniziativa nazionale sulle buone pratiche di protezione civile è promossa, a livello locale, in collaborazione con la Prefettura di Lucca, la Regione Toscana, la Provincia di Lucca, i Comuni di Lucca e Viareggio, le Unioni dei Comuni della Garfagnana, della Mediavalle e della Versilia, e l’Autorità di Bacino del fiume Serchio. Agli enti e alle istituzioni citate si affiancano associazioni di volontariato della Protezione civile che hanno aderito alla campagna 2017: ANPANA, Associazione Nazionale Autieri d’Italia di Capannori e Castelnuovo G., EZA Guardia Nazionale, Croce Verde di Lucca, Ponte a Moriano e Viareggio, Gruppo Comunale di Protezione Civile di Castelnuovo Garfagnana, Misericordie di Capezzano Pianore, Lucca, Marlia – Massa Macinaia e S.Giusto. INFO su:

Advertising