[Lucca] La Liberazione di Lucca: domani doppio appuntamento nel pomeriggio con la commemorazione

da
Advertising

Lucca –

La Liberazione di Lucca: domani doppio appuntamento nel pomeriggio con la commemorazione

 

Si celebra la Liberazione di Lucca, con un doppio appuntamento in programma per domani (giovedì 19 ottobre). Alle 17.15 ci sarà un momento di raccoglimento di fronte alla lapide della Pia Casa, che fu luogo di prigionia nell’estate del 1944, mentre alle 17.30, a Villa Bottini sarà presentato il libro “Zone di guerra, geografie di sangue. Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia”, di Gianluca Fulvetti e Paolo Pezzino. 

 

L’appuntamento, organizzato dal Comune di Lucca insieme alla Provincia, all’Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea e all’Anpi Lucca, è slittato di oltre un mese rispetto al giorno effettivo della Liberazione di Lucca, avvenuta il 5 settembre del 1944. Quest’anno, però, nel rispetto del lutto cittadino indetto proprio il 5 settembre a seguito della morte degli operai Eugenio Viviani e Antonio Pellegrini, ogni celebrazione è stata cancellata. 

Si recupera così giovedì 19 ottobre, con un momento di ricordo e uno di studio e approfondimento. Il volume di Fulvetti e Pezzino, infatti, ripercorre le tappe di quella che è possibile definire come una “guerra ai civili”: le stragi compiute in Italia dai nazifascisti tra l’8 settembre 1943 e a la fine della guerra. Un’analisi lucida che rende a studiosi, appassionati e interessati, un censimento compiuto su oltre 5mila casi di violenza di cui vengono presi in considerazione luoghi, modalità e contesti. Il risultato sono una mappa ragionata delle stragi che hanno ferito l’Italia e un quadro completo sulle strategie tedesche e sul ruolo dei fascisti.

Fonte Verde Azzurro

Advertising