Capannori “L’identità maschile”: successo per l’incontro con Giacomo Grifoni

da
Advertising

Capannori –

Giacomo Grifoni

Tanti cittadini hanno partecipato ieri sera (venerdì) all’incontro “La costruzione familiare dell’identità di genere maschile” con Giacomo Grifoni, psicoterapeuta, socio fondatore del Centro ascolto uomini maltrattanti di Firenze, che si è tenuto nell’auditorium del Distretto sanitario di Capannori.

L’appuntamento ha aperto “L’identità maschile: dal dominio alla partnership”, il ciclo di conferenze e laboratori promosso da Comune di Capannori, Commissione Pari Opportunità, associazione Paideia e associazione professionale Proteo Fare e Sapere per la provincia di Lucca e Massa Carrara che  si pone l’obiettivo di approfondire e discutere le origini remote della violenza, non solo fisica, che esiste nella società fra uomo e donna.

Il prossimo incontro si svolgerà venerdì 27 ottobre alle ore 21, sempre all’auditorium del distretto sanitario. Sandro Bellassai, docente di storia di genere dell’Università di Bologna parlerà di “La costruzione sociale della mascolinità”.
Ha avuto successo anche il convegno “Maltrattamenti e abusi nei confronti dei minori. Protocollo Miriam: prevenzione e interventi di tutela”  promosso dall’Aiaf (associazione italiana degli avvocati per la famiglia e per i minori) in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità e il Comune di Capannori che si è tenuto ieri (venerdì) pomeriggio nello stesso auditorium. Vi hanno partecipato molte persone, sopratutto avvocati e assistenti sociali.

Advertising
Tags: