Firenze Visite guidate a Firenze organizzate dalla Capogruppo del Movimento 5 Stelle Silvia Noferi

da
Advertising

La consigliera del Movimento 5 Stelle Silvia Noferi, insieme al gruppo di attivisti Vulcani Attivi del Movimento 5 Stelle di Firenze, organizza una serie di visite guidate ad alcuni monumenti e musei della città.

La nostra città ogni anno è meta turistica di milioni di persone ma capita a volte che sia dimenticata proprio dai fiorentini che ci vivono.

Lo scopo di questa iniziativa è quello di stimolare la rivisitazione di luoghi conosciuti e vissuti distrattamente, con l’aiuto della nostra Virginia, guida turistica autorizzata.

Le visite si svolgeranno il sabato pomeriggio, una volta al mese e dovranno essere prenotate scrivendo a: cultura5stelle.firenze@gmail.com o telefonando al numero 3711558699 per garantire una migliore organizzazione.

Il programma delle visite è il seguente:

28/10/2017 sabato ore 14,30 Chiesa di San Maria Novella

La basilica, eretta nel XIII secolo dai frati domenicani, contiene mirabili opere di Giotto, Masaccio, Ghirlandaio, Giorgio Vasari.

Visiteranno le magnifiche Cappella Strozzi e Tornabuoni, nonché il Cappellone degli Spagnoli scrigno della cultura del tempo.

25/11/2017 sabato ore 14,30 Chiesa di San Miniato al Monte

Le origini della chiesa di San Miniato risalgono all’epoca delle persecuzioni dei primi cristiani e la sua fondazione derivò dalla sepoltura del martire armeno Miniato.

Nella sagrestia sono presenti magnifici affreschi del ‘300 e mirabile è la Cappella del Cardinale del Portogallo. Se le condizioni atmosferiche lo permetteranno, visiteremo anche il cimitero monumentale.

12/01/2018 sabato ore 14,30 Palazzo Strozzi Mostra Il ‘500 a Firenze

La mostra “Il Cinquecento a Firenze” conclude una sorta di trilogia di esposizioni svoltesi in Palazzo Strozzi per rivelare al grande pubblico un’epoca straordinaria di estro intellettuale oltre che artistico, segnata da eventi di portata storica quali il Concilio di Trento (1545-1563) e dominata dalla figura del Granduca Francesco I de’ Medici (1541-1587) tra i più fulgidi rappresentanti del mecenatismo europeo. Gli oltre 70 capolavori esposti, tra opere dipinte e scultoree di 41 artisti, sono stati accuratamente selezionati dai curatori Antonio Natali e Carlo Falciani per testimoniare, ai massimi livelli, il contesto culturale del tempo, tra ispirazioni religiose e temi profani.

24/02/2018 sabato ore 14,30 Museo di S.Marco

Il museo che ha sede nell’antico convento domenicano, ospita un’importante raccolta di opere su tavola e un affresco del pittore Beato Angelico. Vi vissero importanti personaggi fiorentini quali S.Antonino Pierozzi e Girolamo Savonarola. Visiteremo le loro celle nonché l’interessante ristrutturazione dell’edificio compiuta da Michelozzo.

24/03/2018 sabato ore 14,30 Orsanmichele e Case Torri

Antico granaio convertito in chiesa; interessante per capire l’importanza delle associazioni di arti e mestieri. Edificio arricchito esteriormente da statue e nicchie, opere dei maggiori artisti del tempo, che mostrano l’opulenza della città di Firenze della fine del XIII secolo

Negli immediati paraggi, alcune bellissime case-torri come la Torre della Pagliazza e quella della Castagna ne costituiscono il contesto storico e urbanistico. 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.