Capannori Al via i corsi di italiano per donne straniere. Le partecipanti sono 40 e provengono da vari Paesi del mondo

da
Advertising

Capannori –

immagine

Sono 40 le donne straniere provenienti da Marocco, Senegal, Sri Lanka, Albania ed altri Paesi e residenti a Capannori, che da oggi (venerdì) frequentano i corsi gratuiti di italiano promossi dal Comune di Capannori in collaborazione con il Centro Provinciale per l’Istruzione di Lucca,  il Comitato Ilio Micheloni e la parrocchia di Capannori.
Il corso, realizzato per favorire l’inclusione delle donne provenienti da altre culture, è diviso in tre livelli: alfabetizzazione, A1 e A2. Le lezioni si svolgono ogni martedì e venerdì  dalle 9.45 alle 11.15 nei locali della parrocchia di Capannori in via Carlo Piaggia.

Per le donne straniere residenti del territorio impossibilitate a raggiungere la sede dei corsi è previsto un servizio di trasporto. A disposizione c’è anche un servizio gratuito di baby sitting.
Per informazioni: ufficio promozione sociale, tel 0583/428800 email, immigrazione@comune.capannori.lu.it.

Advertising
Tags: