Firenze Amici miei, una targa al ‘Bar Necchi’ per ricordare la mitica commedia

da
Advertising

Una targa in ricordo della commedia Amici miei al mitico Bar Necchi in San Niccolò. È stata scoperta oggi in via dei Renai, presso l’attuale Bar Negroni, dall’assessore alla Toponomastica Andrea Vannucci alla presenza del Gonfalone del Comune di Firenze. Presenti anche il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi (proponente della mozione in Consiglio comunale insieme al presidente della commissione Urbanistica Leonardo Bieber) e il presidente della commissione Cultura del Quartiere 1 Mirko Rufilli. In San Niccolò hanno fatto tappa anche i fan del film chiamati a raccolta dalla pagina Facebook Conte Raffaello ‘Lello’ Mascetti per il raduno ‘Alluvionati dentro’, in ricordo dell’alluvione di Firenze del 1966.

”Un omaggio doveroso – ha detto l’assessore Vannucci – per ricordare una trilogia che ha lasciato una traccia indelebile nella storia della nostra città, del nostro Paese e del cinema italiano. Firenze e i suoi luoghi sono protagonisti dei tre film, caratterizzati dallo spirito e dal gusto per lo scherzo tipici dei fiorentini”.

Dopo lo scoprimento, i partecipanti hanno proseguito verso Santa Croce, San Lorenzo e Santo Spirito attraverso i luoghi che hanno fatto da scenario alle storiche ‘zingarate’. Per concludere la giornata una cena a tema ispirata alle scene del film e la proiezione di Amici miei Atto II al cinema Odeon. (sc)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising