PORCARI Ladri scatenati in tutta la Piana – Cronaca

da
Advertising

Porcari (LUCCA) –

PORCARI. Serata movimentata nella Piana sul fronte dei furti. Una vera e propria raffica di colpi si è avuta a Porcari, soprattutto nella zona 167 dove all’ora di cena i malviventi hanno svaligiato un’abitazione di via Galilei portando via oggetti di valore. Una scena desolante quella che hanno trovato i proprietari al rientro con le stanze a soqquadro e vetri per terra. Altri due colpi simili si sono registrati in via Berlinguer e in via Sbarra, anche in questo caso il bottino è di alcuni monili e soprattutto danni alla casa.

Ladri in azione pure a Pieve San Paolo nel Capannorese, ad Altopascio in via del Valico, e a Spianate, in località Fabbri.

Un fenomeno dilagante che il Comune di Porcari prova ad arginare ampliando il pattugliamento serale della polizia municipale. Come già anticipato nei giorni scorsi i vigili saranno più presenti in strada. Mancava solo la data che è stata annunciata ieri dal sindaco. Dal 6 novembre, per sei giorni la settimana, gli agenti della polizia municipale prolungheranno l’orario di servizio dalle 19. 30 sino alle 22. Due ore e mezzo in più del turno normale.

La decisione presa dall’amministrazione comunale, di concerto con il neo comandante della polizia municipale Leonardo Bandettini, di prolungare l’orario di servizio dei vigili urbani ha lo scopo di affiancare polizia e carabinieri contro la microcriminalità.

Saranno riorganizzati anche i turni dei sette vigili in organico per fare in modo che sia garantita una maggiore presenza sul territorio nelle ore più a rischio per i furti nelle case, ma anche alla chiusura delle attività commerciali.

«In accordo con il comandante – sottolinea il sindaco di Porcari Fornaciari – ho deciso di modificare l’orario di lavoro del personale della polizia municipale. Dopo la prova estiva, avevo promesso che avremmo replicato e oggi sono felice di poter dare l’annuncio. Da lunedì il personale prolungherà l’orario di servizio sino alle 22, sabato compreso».

Il sindaco ha dato disposizione che dalle 17 gli agenti vengano impiegati sul territorio e siano sempre reperibili dai cittadini attraverso il numero di telefono

320 4335136. «Ringrazio per la disponibilità il comandante e ogni singolo agente del corpo della municipale – chiude il primo cittadino – che con questo servizio contribuiranno a contrastare, assieme a polizia e carabinieri, l’odioso fenomeno dei furti in abitazione». (n.n.)

Fonte: Il Tirreno

Advertising