Firenze Ataf, l’assessore Giorgetti: “Comune ha dato garanzie su esuberi e chilometri, non capiamo lo sciopero”

da
Advertising

“Il Comune di Firenze ha previsto nel prossimo bilancio oltre quattro milioni di euro per mantenere gli impegni presi con Ataf, ovvero nessun esubero e il mantenimento delle tratte chilometriche attuali. Pur rispettando la libertà di sciopero, ci sembra che quello proclamato per il prossimo 3 dicembre sia un’occasione che aumenterà le difficoltà dei cittadini e che andrà a mettere sullo stesso piano amministrazione e azienda”. Lo afferma l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti. “Per quanto riguarda l’eventualità del taglio dei chilometri con la messa in esercizio della tramvia e degli eventuali esuberi – dichiara Giorgetti – l’amministrazione è sempre stata chiara: non perderemo chilometri e nel bilancio saranno inserite le risorse economiche previste dalla Regione per garantire le stesse percorrenze. Anche al tavolo con i sindacati ci siamo sempre dichiarati pronti a sottoscrivere qualsiasi documento per mantenere le risorse per garantire gli attuali chilometri. D’altra parte l’amministrazione vuole garantire principalmente un servizio efficiente ed integrare ferro e gomma senza perdere il livello del servizio ed evitare gli esuberi nell’azienda”. “A fronte di questo – conclude l’assessore – nel bilancio, come annunciato dal sindaco in consiglio comunale, sono state previsti oltre 4 milioni di euro per mantenere questi impegni. Proclamare oggi uno sciopero motivandolo con esuberi che non ci saranno non ci pare opportuno”. (edl)

Fonte: Comune di Firenze

Advertising