PORCARI Brucia ancora la ‘Rox Shoes’: ordinanze per la tutela dei cittadini nella Piana. Porcari chiude biblioteca, asilo e centro anziani

da
Advertising

PORCARI – Mentre sul posto stanno ancora lavorando i vigili del fuoco, il sindaco di Porcari, Leonardo Fornaciari, ha emesso un’ordinanza, a seguito dell’incendio divampato ieri sera al calzaturificio ‘Rox Shoes’ , a tutela dei cittadini.

 

Sebbene non siano ancora definitivi i dati di Asl e Arpat, il sindaco Fornaciari ha invitato «Tutta la popolazione residente nel territorio del Comune di Porcari, nonché chiunque a qualunque titolo si trovi a frequentare la fascia di territorio sopra specificata, vista la caduta di ceneri e polveri a seguito dell’evento, ad adottare i seguenti accorgimenti e comportamenti: tenere per quanto possibile chiuse porte e finestre;  rimanere allinterno delle abitazioni ed evitare esposizioni allesterno ed attività ricreative allaperto; lavare accuratamente e abbondantemente prima delluso, frutta, verdura ed ortaggi; evitare di stendere biancheria allaperto e lavare con acqua balconi, terrazzi e davanzali.

Inoltre, ha disposto, in via precauzionale, la chiusura dell’asilo nido, del Centro anziani e della biblioteca comunale.

Il provvedimento resterà in vigore finché le autorità competenti – Asl, Arpat e Vigili del fuoco – non dichiareranno il cessato allarme.

«Sarà cura del Comune – conclude il sindaco – tenere informata la popolazione sull’evolversi della situazione, attraverso i mezzi di informazione locali utilizzando anche il sistema di chiamata tramite l’Alert System».

 

COMUNE DI CAPANNORI – Anche il Comune di Capannori ha emesso un’ordinanza simile, a causa della nube di fumo che si è diffusa su tutta la piana: «Il provvedimento – dice la nota del Comune – invita la cittadinanza a tenere chiuse porte e finestre, lavare abbondantemente e accuratamente prima dell’uso frutta, verdure ed ortaggi , a non stendere biancheria all’esterno, ad evitare di stazionare all’aperto e di svolgervi attività ricreative e sportive, a lavare con acqua corrente davanzali e terrazzi. Per qualsiasi esigenza contattare la Polizia Municipale al numero 0583 429060. L’ordinanza è scaricabile sul sito del Comune di Capannori www.comune.capannori.lu.it».

Fonte: Lo Schermo

Advertising