PORCARI Continua a bruciare la ‘Rox’ di Porcari, ma le fiamme sono sotto controllo. All’opera Vigili del fuoco da Lucca e Pistoia

da
Advertising

PORCARI – Hanno lavorato tutta la notte, i Vigili del Fuoco, ma l’incendio alla ‘Rox’ di Porcari non è ancora domato.

Scoppiato nella serata di ieri, attorno alle 21, per cause ancora tutte da accertare, il rogo è divampato e velocemente si è diffuso assumendo grandi dimensioni e sprigionando una nube nera che ha coperto l’intera area.

Essendo le 9 di sera, nel calzaturificio non erano presenti operai e questo ha fatto sì che non vi fossero persone coinvolte nel rogo. Immediatamente è scattato l’allarme che ha portato sul posto i vigili del fuoco.

Già dalla serata di ieri, sono intervenute tre squadre complete e, anche questa mattina, il totale degli uomini che sta cercando di avere ragione delle fiamme è quello di due squadre di sette persone l’una, due dal Comando di Lucca e una dal Comando di Pistoia, arrivata in supporto già nella serata di ieri.

Sul posto anche il sindaco di Porcari, Leonardo Fornaciari, che, sulla pagina Fb del Comune, raccomanda di tenere chiuse porte e finestre, mentre i tecnici di Asl e Arpat – anche loro a lavoro da ieri – cercano di stabilire la tossicità o meno della nube sprigionata dalle fiamme, sebbene all’avviso di ieri sera non siano seguite – al momento – ulteriori raccomandazioni da parte del primo cittadino porcarese.

I vigili del fuoco, intanto, pur rassicurando che l’incendio è sotto controllo e che non interesserà sicuramente altri fabbricati adiacenti, pensano di dover lavorare per tutta la giornata di oggi e, viste le proporzioni dell’incendio, che possa ancora non bastare per domare completamente le fiamme.

Fonte: Lo Schermo

Advertising