PORCARI Lezione di coach Mirco Diamanti, maestro di basket, a Porcari

da
Advertising

PORCARI – Maestro di basket. Lo è stato ancora una volta coach Mirco Diamanti. Lo è stato mercoledì sera al Palasuore di Porcari dove ha tenuto una lezione tecnica alle ragazze del Basket Femminile Porcari, in una palestra gremita che ha seguito in silenzio per due ore l’allenamento diretto dal tecnico di Carrara, campione d’Italia con Le Mura Lucca.
Lo è stato con il consueto impegno, la passione,l’attenzione, la cura dei dettagli che lo caratterizzano, che lo hanno fatto diventare da autodidatta, come si è definito, uno dei migliori allenatori italiani. Sicuramente quello che, insieme al suo staff, ha creato un sistema di preparazione e di allenamento che non ha uguali.
Lo stage è stato un evento per il Basket Femminile Porcari, che aveva voluto invitare il tecnico a tornare in palestra, anche se solo per un giorno, dopo il suo distacco dal club con cui aveva vinto lo scudetto.
E le attese non sono state tradite, anzi. Diamanti prima dell’allenamento ha avuto un incontro con tutti gli allenatori del Bf Porcari (Fabio Berti, Simone Taddei, Francesca Salvioni, Adele Fanucchi, Rossana Sciandra, Alessia Picchi), incontro cui hanno partecipato anche Suor Giuseppina Nicolussi, allenatore benemerito, e la Madre superiora Suor Elsa Bezzi. Una chiacchierata di 40 minuti in cui Diamanti ha spiegato che cosa avrebbe chiesto di fare alle ragazze e il significato, lo scopo degli esercizi.
A partire dall’intensità, soprattutto quella mentale, che è poi la capacità di tenere sempre acceso l’interruttore: sempre su on, sempre attente a capire quello che accade in campo e che cosa bisogna fare. Parlarsi soprattutto, come ha chiesto costantemente il coach alle ragazze sul parquet.
E poi l’organizzazione del contropiede, con le diverse opportunità di finalizzare l’azione.
Le ragazze del team di Promozione, tutte giovanissime, sono state brave a capire e a concretizzare sul campo quello che il coach di Carrara ha chiesto loro, seguite con particolare attenzione dalla tribuna dalle giocatrici delle squadre Under 16, Under 14 Gold, Under 14 Silver e perfino da un gruppo di Esordienti, che non hanno perso l’occasione. E dal pubblico di genitori, appassionati e perfino qualche allenatore venuto da fuori, che ha potuto capire ogni momento della serata, dato che Diamanti era stato “microfonato” e la sua voce veniva rilanciata dagli altoparlanti.
Al coach è stata donata da Suor Elsa una targa ricordo dell’evento con la scritta “A Mirco Diamanti maestro di basket”. E lo è stato per davvero, ma il tecnico ha avuto anche l’opportunità di calarsi e di apprezzare la realtà della società fondata 54 anni fa dalle suore Cavanis. “Alla prossima”, ha detto alla fine l’allenatore campione d’Italia. E il Basket Femminile Porcari ci sta già pensando.

Fonte: Lo Schermo

Advertising