PORCARI Elezioni: in provincia ha votato il 19,64%. Il Comune dove si è votato di più è Forte dei Marmi. Code per il bollino antifrode

da
Advertising

LUCCA – Prima rilevazione ufficiale del ministero dell’Interno per quanto concerne l’affluenza al voto alle ore 12: in provincia di Lucca ha votato il 19,64 per cento degli aventi diritto.

 

Gli elettori sono oltre 300mila e potranno recarsi alle urne dalle 7 di stamani, quando hanno puntualmente aperto tutti i seggi, fino alle 23. Alcuni disagi si sono registrati per il nuovo sistema di controllo del codice che non ha mancato di formare code ai seggi.

 

Nel capoluogo, Lucca, ha votato il 19,42% degli aventi diritto, mentre il Comune dove si è votato di più in percentuale è Forte dei Marmi con il 22,56%. Ecco le percentuali per tutti i comuni: Altopascio: 17,51%; Bagni di Lucca: 19,57%; Barga: 20.72%; Borgo a Mozzano: 17,45%; Camaiore: 21,22%; Camporgiano: 19,92%; Capannori 20,84%; Careggine: 19,48%; Castelnuovo Garfagnana: 21,35%; Castiglione Garfagnana: 20,08%; Coreglia Antelminelli: 22,27%; Fabbriche di Vergemoli: 17,13%; Forte dei Marmi: 22,56%; Fosciandora: 21,66%; Gallicano: 21,55%; Massarosa: 19,67%; Minucciano: 16,25%; Molazzana: 22,28%; Montecarlo: 19,36%; Pescaglia: 17,57%; Piazza al Serchio: 16,38%;  Pietrasanta: 19,71%; Pieve Fosciana: 19,78%; Porcari 14,85%; San Romano Garfagnana: 18,53%; Seravezza: 18,97%; Sillano-Giuncugnano: 18,49%; Stazzema: 18,42%; Vagli di Sotto: 21,68%; Viareggio: 18,98%; Villa Basilica: 20,45%; Villa Collemandina: 22,23%.

 

Si può votare fino alle 23 di questa sera e, in provincia di Lucca, nel dettaglio, gli elettori per la Camera (diritto di voto dai 18 anni compiuti entro domenica) sono 307mila 697 (147mila 512 maschi e 160mila 185 femmine), mentre per il Senato (diritto di voto dai 25 anni) sono 286mila 411 (136mila 560 maschi e 149mila 851 femmine).

Le sezioni in totale sono 463. Lucca, da sola, conta 68mila 855 elettori (32mila 718 maschi e 36mila 137 femmine) per la Camera e 64mila 082 (30mila 291 uomini e 33mila 791 donne) per il Senato.

 

 

Fonte: Lo Schermo

Advertising