Capannori Giovedì 8 marzo ad Artè lo spettacolo “C’era una svolta” con Manuela Bollani

da
Advertising

Capannori –

Il manifesto di C'era una svolta

Nell’ambito delle iniziative promosse dalla Commissione Pari Opportunità e dal Comune in occasione della Festa della Donna e all’interno della stagione artistica organizzata da Battista Ceragioli Mangement, giovedì 8 marzo alle ore 21.15 al cinema teatro Artè di Capannori andrà in scena lo spettacolo “C’era una svolta” di e con Manuela Bollani.

Sospeso tra concerto e cabaret, “C’era una Svolta” è il nuovo spettacolo della cantante e attrice Manuela Bollani: un one-woman show musicale, intelligente e ironico, che si diverte a ribaltare alcuni stereotipi del mondo delle favole. Tra monologhi e canzoni, “C’era una Svolta” accompagna il pubblico in un viaggio umoristico e surreale, che scatena risate e pure qualche riflessione.

Sul palco, insieme a Manuela, ci sarà la MaBoh Band: Gabriele Landucci alle tastiere, Simone Barsanti alla chitarra, Piero Pellicanò al basso e Alessandro Matteucci alla batteria.

Scritto ed ideato da Manuela Bollani, con musiche originali e arrangiamenti di Gabriele Landucci, lo spettacolo è arricchito dai costumi di Annalisa Benedetti. L’aiuto regia è di Edoardo Scalzini, gli effetti scenografici di Federico Pertici, la produzione esecutiva di Stefano Bollani e Simone Giusti (Rockopera).

Il costo del biglietto intero è di 10 euro, in promozione per le prime 100 donne, 1 euro. Per prenotazioni: tinyurl.com/manuelabollani

Advertising
Tags: