PORCARI Il Cefa Basket perde l’imbattibilità casalinga e saluta Romei

da
Advertising

CASTELNUOVO GARFAGNANA – Il Cefa Basket Centro Computer perde l’imbattibilità casalinga proprio nell’ultima partita della prima fase davanti al Ludec Porcari di (Super) Mario Boni. E’ stata la gara di addio di Piero Romei, il play della formazione allenata da Michele Rocchiccioli che per motivi di lavoro è costretto a lasciare la squadra giallonera ed è stato premiato dal presidente Vincenzo Suffredini prima del derby. Derby che Porcari ha poi guidato dall’inizio alla fine (57-66 il risultato finale) con il Cefa che, complici anche le assenze di Pozzi e Monti e le condizioni precarie di Lana e Galletti, non è mai riuscito a ricucire il gap. Partita equilibrata fino all’intervallo lungo poi break di Porcari con Boni che ha chiuso il match con 23 punti a referto. La rabbiosa reazione finale del Cefa riporta la squadra a -8 ma è ormai tardi per recuperare la partita. Grande cornice di pubblico, con tutti i ragazzi del settore giovanile, e adesso due trasferte prima di chiudere la regular season e pensare ai playoff.

CEFA BASKET: ROMEI 7 – GALLETTI – ANGELINI A. 15 – ANGELINI S. 18 – BIAGIONI n.e. – BERTOLINI – GUIDUGLI 2 – LANA – TARDELLI 5 – FERRANDO 8 – COSIMINI 2 – MASINI n.e.

LUDEC 91 PORCARI: BANDETTINI n.e. – FANTOZZI 22 – GIUNTOLI – MARTINI n.e. – BONI 23 – GEMIGNANI n.e. – PUCCINELLI – SALANI 2 – BERTUCCI – NANNINI 11 – MANDRONI 2 – SPADONI 6

Fonte: Lo Schermo

Advertising