PORCARI Finalmente la primavera e Porcari diventa… in fiore – Cronaca

da
Advertising

Porcari (LUCCA) –

PORCARI. Si è fatta desiderare a lungo, ma, facendo gli opportuni scongiuri, la primavera pare finalmente arrivata. Giusto in tempo per l’appuntamento che, a Porcari, da il via al programma di iniziative che da qui alla fine dell’anno animeranno il paese. L’evento che, già nel nome, richiama la bella stagione, è quello che si aprirà questa domenica, alle 9, per andare avanti fino alle 19, in piazza Orsi e dintorni. Stiamo parlando di “Porcari in fiore”, arrivato quest’anno alla sua terza edizione e presentato ieri alla sede della Fondazione Giuseppe Lazzareschi, dalla direttrice Cristina Lazzareschi, dal presidente dell’associazione Porcari Attiva (che raccogle i commercianti del Ccn) Michele Adorni e dall’assessore al Commercio Roberta Menchetti.

I colori e i profumi dei fiori abbelliranno ancora gli spazi verdi della piazza principale, cuore dell’evento, dove troveranno spazio anche tanti artigiani ed espositori di prodotti tipici. Ma anche le strade intorno alla piazza si animeranno con il mercatino della terra, altri espositori artigiani e lo street food, mentre la strada principale del centro cittadino sarà interamente dedicata allo shopping grazie ai negozi, che per l’occasione resteranno aperti, e il Mercato di Forte dei Marmi.

«È stato un grande lavoro di squadra – ha detto Cristina Lazzareschi – anche in considerazione delle nuove norme sulla sicurezza che hanno creato non poche difficoltà organizzative. La sinergia che si è creata con i commercianti di Porcari e l’Amministrazione Comunale, ma anche con tutte le realtà associative locali che hanno collaborato all’organizzazione, come la Croce Verde di Porcari e l’associazione Animal Event, sarà sicuramente e ancora una formula vincente».

«L’impegno collettivo costante e la volontà di “creare” con tutti e per tutti – ha detto Michele Adorni – ha portato ad una crescita dell’interesse del pubblico verso le manifestazioni e dunque verso la vasta offerta commerciale, per varietà e qualità, che il nostro territorio è in grado di proporre, qualità che sarà il cavallo di battaglia per il futuro. Una visione a medio-lungo raggio, l’entusiasmo generale e la preziosa sinergia creatasi tra il tessuto associativo, l’amministrazione comunale e la Fondazione Lazzareschi, farà si che Porcari si affermi un paese attrattivo, garantendo una risposta certa agli interessi di tutti».

Un lavoro che è frutto del coordinamento, ma anche di una programmazione iniziata da tempo e che permette a Porcari di avere sostanzialmente già pronto il calendario di eventi da domenica prossima fino al mese di dicembre, come ha spiegato l’assessore Menchetti, anticipando anche alcuni degli appuntamenti che seguiranno Porcari in Fiore. A partire

dal “Giugno Porcarese”, che partirà il 31 maggio per chiudersi con la notte bianca del 21 luglio, comprendendo eventi come la prima edizione della “Color Corriamo” (il 9 giugno) e, novità assoluta per Porcari, il cinema estivo all’aperto all’auditorium della Fondazione Cavanis.

Fonte: Il Tirreno

Advertising