Capannori “Autobiografia di un picchiatore fascista”, giovedì 26 aprile ad Artémisia il monologo di Marco Brinzi

da
Advertising

Capannori –

Marco Brinzi durante il suo spettacolo (foto di Lorenzo Breschi)

L’attore lucchese Marco Brinzi giovedì 26 aprile alle ore 21.15 nella sala Pardi del polo culturale Artémisia metterà in scena il suo monologo “Autobiografia di un picchiatore fascista”. L’appuntamento, a ingresso libero, è promosso dal Comune di Capannori e Anpi Lucca.

Tratto dal libro omonimo di Giulio Salierno e andato in scena in prima assoluta al Teatro del Giglio il 23 novembre 2017, ripercorre la biografia di un fascista, il punto di vista ideale per Brinzi per capire cosa possa muovere oggi le persone, soprattutto quelle più giovani, ad avvicinarsi, a giustificare e a riproporre un’ideologia tanto superata, e sconfitta, dalla storia, violenta e antidemocratica. La recitazione diventa quindi per Brinzi lo strumento attraverso cui rivendicare l’impegno nel rimarcare i principi su cui nasce l’Italia contemporanea, antifascista, repubblicana e democratica, e il mezzo più immediato per compiere quell’esercizio quotidiano chiamato memoria.

Advertising
Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published.