Capannori Marcia delle ville: la prima gara podistica ‘Plastic free’ in Italia

da
Advertising

Capannori –

Foto di gruppo

La Marcia delle Ville è la prima grande gara podistica non competitiva a “Rifiuti Zero” in Italia. Per la 42° edizione, in programma domenica 29 aprile con partenza libera dalle 8 al mercato di Marlia, non solo sarà effettuata una raccolta differenziata “spinta” su tutto il percorso, ma nei punti ristoro si dirà addio alla plastica. Ai partecipanti, infatti, saranno consegnate stoviglie e bicchieri compostabili anziché quelle composte dal materiale che si ottiene dal petrolio.
La novità è frutto dell’impegno e della collaborazione tra Comune di Capannori, primo Ente in Italia ad aderire alla strategia “Rifiuti Zero”, associazione Marciatori Marliesi, che organizza la manifestazione, Legambiente Capannori e Piana di Lucca,  che da due anni fornisce un grosso contributo per la raccolta differenziata alla Marcia delle Ville fornendo volontari, Ascit, gestore del servizio di raccolta rifiuti e Centro Ricerca Rifiuti Zero di Capannori, che da anni studia strategie per l’abbattimento dei rifiuti.

Pronti a essere distribuiti sono oltre 110 mila pezzi compostabili – bicchieri, piatti e postate – che saranno disponibili in 8 dei 10 punti ristoro, fra cui quello principale in piazza del Mercato a Marlia.

“Abbiamo voluto rendere la ‘Marcia delle ville’ un evento plastic free – commentano l’assessore all’ambiente Matteo Francesconi, il presidente dei Marciatori Marliesi, Ruggero Taddeucci, il presidente di Ascit Maurizio Gatti, la direttrice di Legambiente Capannori e Piana di Lucca, Maria Cristina Nanni e Marilina Santini del Centro Ricerca Rifiuti Zero di Capannori -. Vista l’ampia partecipazione di persone provenienti sia dalla Toscana sia dall’Italia, riteniamo che questa manifestazione rappresenti un’opportunità molto preziosa per veicolare il tema della riduzione dei rifiuti che vede la comunità di Capannori da anni in prima linea. Abbiamo sempre fortemente creduto nella possibilità di realizzare eventi a ‘Rifiuti Zero’ e questa ne è la dimostrazione concreta. Auspichiamo che questo sia il primo di una lunga serie di appuntamenti  che dicono addio alla plastica e che l’edizione 2019 della ‘Marcia delle Ville’ estenda la filosofia plastic free a tutti i 10 punti ristoro”.

La Marcia delle Ville, promossa dall’associazione sportiva Marciatori Marliesi in collaborazione con il Comune di Capannori, vede il patrocinio della Provincia di Lucca e della Regione Toscana e il sostegno della Fondazione Banca Del Monte di Lucca. Si tratta di una passeggiata nel verde sulle colline a nord est di Marlia attraverso le ville storiche del territorio che propone sei percorsi: 3,5 (con accessibilità condizionata), 7, 10, 16, 20 e 28 chilometri. È prevista un’ampia partecipazione: ad oggi sono già stati vendute 15 mila pettorine ma il numero è destinato a salire nei prossimi giorni.

 

Advertising
Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published.