Capannori Si conferma la partnership tra pubblico e privato per gli eventi del primo Maggio a Capannnori

da
Advertising

Capannori –

conferenza stampa

Presentato stamani (giovedì) con una conferenza stampa svoltasi nella sede del Comune il gruppo di soggetti istituzionali e aziende che insieme a Final Crew hanno investito sugli eventi del Primo Maggio a Capannori.

Una formula quella del Primo Maggio a Capannori che dopo il successo dello scorso anno  si conferma e si caratterizza quest’anno per un’alta presenza al femminile, che consente il potenziamento dell’offerta dello spettacolo con la presenza sul palco di vari artisti e la riduzione dei costi sostenuti dall’Ente. Il Comune di Capannori stanzierà circa 38 mila, ovvero  il 50 %  del  valore complessivo della manifestazione pari a 76 mila euro, grazie alla partecipazione di sponsor istituzionali e privati.
Gli sponsor istituzionali sono Regione Toscana, Gesam spa, Acque Spa, e Toscana Energia 
Le aziende private che hanno creduto nella manifestazione del Primo Maggio: Alliance Farmacie comunali, Gesam Gas & Luce,  Smurfit Kappa, Bartoli Spa (Lucca), linea Naturanda – piatti e scodelle in polpa di cellulosa compostabili, made in Italy; Tecnopaper, Italmatic, Tau Touring, Cir Food, Zona Franca Casa editrice,  Clima One,  Pasticceria Stella, ristorazione e cerimonie (Lucca), Eppela, Nissan Infinity Cfl.

All’incontro con la stampa sono intervenuti l’assessore alle politiche giovanili Lia Miccichè, Gianluca Del Carlo responsabile di Final Crew, Alessandro Simonelli di Cir Food e Luca Mannori di Smurfit Kappa. 

“Dopo il grande successo dello scorso anno abbiamo voluto confermare lo stesso format  per gli eventi del  Primo Maggio – spiega l’assessore alle politiche giovanili Lia Miccichè -. Grazie alla partnership venutasi a creare e a rinnovarsi  tra pubblico e privato anche per il 2018 siamo riusciti a raddoppiare l’evento, sviluppando due grandi giornate di musica per target diversi, con un impegno del Comune che conferma la riduzione di risorse rispetto agli anni precedenti”.

“Si conferma  e cresce la collaborazione  con l’amministrazione comunale per dar vita ad una manifestazione del 1° maggio strutturata e originale  che pone Capannori in un ruolo di primo piano a livello nazionale – afferma Gianluca Del Carlo, direttore di Final Crew -. Anche quest’anno abbiamo riscontrato un forte interesse da parte delle aziende per questa iniziativa a dimostrazione della validità di questa formula”.

 

Il programma completo del 30 aprile e del 1° maggio:

Lunedì 30 aprile: ‘Aspettando il 1° maggio tra musica e cosplay: ore 15 youtuber JOk3R; ore 15.30 esibizione delle band selezionate dal contest musicale ‘Artémica’ (Lupi di Lunata , I Principessina, PsycheDelica,  CIVICO 3, Double One, La Marea ,  Backfire ,  Mike Baker , Sinfull); ore 18.00 Speciale Cosplay in ricordo di Fabio Nocci, uno dei fondatori di Lucca Cosplay Contest: sfilata celebrativa con la partecipazione dei migliori cospalyer italiani; ore 19.30 ‘Un viaggio d’anime’ con Stefano Bersola (interprete di molte sigle fra cui City Hunter),  con special guest Pietro Ubaldi (storico doppiatore che ha dato la voce a Doraemon e al pupazzo Four) e Animeniacs Corp. Bersola guiderà il pubblico in una passeggiata musicale unica nel mondo dei cartoni animati, tra brani vecchi e nuovi, tra sigle e cinema d’animazione per un’ esperienza nuova ed irripetibile nel suo genere.
Martedì 1° maggio: Concerto del Primo Maggio: Il pomeriggio si aprirà alle 14.40 con l’esibizione di Giorgieness, cui seguirà alle 15.10 la finale del contest Artémica (Room6, B.K,  Brawndo Von Petroff). Alle 17.00 Karima, alle 18.00 Bobo Rondelli, alle 19.00 i ‘Dirotta su Cuba’ e gran finale alle 20.00 con Giusy Ferreri. L’evento sarà aperto alle 10.30 dal workshop sulle donne e la musica tenuto dalla cantante Petra Magoni (per partecipare non è richiesta alcuna iscrizione). Presentatore d’eccezione sarà Leonardo Fiaschi.
Gli eventi del  Primo Maggio a Capannori, interamente gratuiti, sono promossi dal Comune di Capannori in collaborazione con la Regione Toscana.

Advertising
Tags: