PORCARI Domenica doppia premiazione per il podismo lucchese

da
Advertising

LUCCA – Il podismo non competitivo lucchese e non solo, in festa questa domenica 29 aprile con la doppia premiazione dell’attività svolta dai gruppi sportivi e al tempo stesso dei podisti nello scorso 2017 durante le marce non agonistiche valide come prove del calendario Trofeo Podistico Lucchese (Tpl) e del circuito de Il Sabato … Si Vince. La cerimonia, che si svolgerà a partire dalle ore 16 nell’aula magna dell’Itis e Liceo Sportivo “Enrico Fermi” in via Carlo Piaggia a Lucca S. Filippo con la partecipazione di rappresentanti delle varie istituzioni comunali e sportive, vedrà la consegna di numerosi premi.
>.
Le categorie di premio, per il Trofeo Podistico Lucchese di cui saranno premiati circa 450 podisti ed oltre 40 associazioni sportive, tra cui vogliamo citare il marciatore e la podista che hanno fatto il maggior numero di chilometri raggiungendo il traguardo dei 1074 km.: Nilo Lorenzi (Fratres Piano di Coreglia) e Silvia Barsotti (Asd Lammari); inoltre coloro che hanno fatto tutte le marce, 61 appuntamenti in tutta la provincia di Lucca e toccando anche quelle di Pisa, Pistoia e Firenze e ben in 13 sono stati: Daniela Corazza, Enrico Leprai, Rodolfo Ragionieri e Lorenzo Stefani (Donatori Sangue Gallicano), Ilda Alpini, Claudio Gabrielli e Guglielmo Lotti (Fratres Piano di Coreglia), Ivano Lorenzoni (C.R. San Cassiano a Vico), Monica Paterni (Partigliano), Dante Giuntini (Podisti Lucchesi), Marino Nelli (Donatori Sangue Bolognana), Maurizio Frediani (Colognora di Compito), Silvia Barsotti (Asd Lammari); la premiazione vedrà inoltre assegnare riconoscimenti a 67 marciatori che hanno conquistato il “superpremio” (almeno 55 marce o 970 km); 156 nel “podista assiduo” (almeno 45 marce o 700 km); 173 nel “Trofeo ’77” (almeno 35 marce o 500 km); poi a coloro che hanno traguardato i “20 anni di superpremio”, i “15 anni di superpremio”, i “10 anni di superpremio” e i “5 anni di superpremio”; al “Trofeo giovani (ragazzi under 14 che hanno fatto almeno 20 marce); “Trofeo 6 zampe” (novità di quest’anno) cane e persona che hanno fatto almeno 30 marce (ovviamente col padrone che avrà il suo premio separatamente). Saranno premiati anche i gruppi sportivi secondo la classifica redatta in base alle presenze totalizzate nell’anno 2017 ed in base ai premi singolarmente conquistati dai rispettivi podisti, con un particolare metodo di calcolo in classifica sono risultati essere 48 sodalizi con il podio che vede sul gradino più alto Atletica Porcari con il punteggio di 2740 (72 fedeltà+2668 presenze) al secondo posto Donatori Sangue Gallicano con 2628 (133 fedeltà+2495 presenze) sul gradino di basso Marciatori Antraccoli 2146 (58 fedeltà+2088 presenze). Inoltre saranno premiati con una targa l’Atletica Porcari per il maggior numero di presenze e il gruppo Donatori Sangue di Gallicano per il premio fedeltà.
Mentre per il trofeo de “Il Sabato … Si Vince 2017” saranno 112 i riconoscimenti dove citiamo i due camminatori a passo libero che hanno partecipato a tutte le 45 marce che si sono svolte nei pre-festivi e anche qui spaziando per località di tutta la provincia di Lucca e zone limitrofe: pistoiese e fiorentine: Ilda Alpini e Claudio Gabrielli (Fratres Piano di Coreglia) e i sei giovani podisti del “Trofeo Bambini”: Pietro Nocita e Giada Elisa Nocita (S. Colomba), Arianna Sorrentino (Atletica Porcari), Jacopo Davini (Gsm Antraccoli), Marina Casini e Flavio Casini (Borgo a Buggiano) e poi ancora premi per i 55 marciatori che hanno effettuato da 30 a 45 marce, 51 coloro che ne hanno percorso da 20 a29 e saranno inoltre sorteggiati, tra i podisti iscritti al TPL, alcuni premi consistenti nella iscrizione gratuita alle marce domenicali del TPL 2018, per la somma complessiva di 100 iscrizioni gratuite (del valore quindi di 300 euro) suddivise in categorie premi tra loro diverse.

Fonte: Lo Schermo

Advertising