Capannori Taglio del nastro per la mostra personale di Gabriele Vicari

da
Advertising

Capannori –

Taglio del nastro per la mostra personale di Gabriele Vicari

Sarà inaugurata sabato 5 maggio alle ore 11 nell’atrio della sede comunale di piazza Aldo Moro la mostra personale dell’artista capannorese Gabriele Vicari.
L’arte di Gabriele Vicari si rifà alla grande tradizione figurativa italiana, soprattutto toscana, che ha nella perfezione tecnica e nell’armonia formale la sua regola essenziale e la sua principale e più autentica finalità espressiva. Tuttavia Vicari cerca di declinare questa lezione antica con un linguaggio e con soggetti che offrano spunti di riflessione sul presente e sulla nostra quotidianità.

Ritrattista di indiscusso valore, nel 2009 Vicari  ha conseguito il Premio Internazionale “Ritratto Pangolin” organizzato dagli artisti ritrattisti di Londra. Alcune sue opere sono stabilmente collocate in collezioni pubbliche e private in Italia e all’estero: Denver, Victoria, Santa Maria a Monte,
Yale, Bruxelles, Camaiore, Londra, Oslo, Firenze, Cefalù. Tra i tanti ritratti da lui eseguiti ricordiamo quello di Harvey
Goldblatt e Armando Barbon, e del musicologo don Angelo Bevilacqua.
Molte sue sculture sono esposte in piazze canadesi come il monumento a
Sir James Douglas, primo governatore della British Columbia. In Italia oltre il busto di Giosuè Carducci a Santa Maria a Monte, di
particolare interesse sono il grande crocifisso ligneo dipinto per la Chiesa Collegiata di S. Maria Assunta di Camaiore, la statua realizzata
in onore della beata Maria Assunta Marchetti posta a Lombrici suo paese natale – una copia della stessa opera si trova a San Paolo del Brasile – e i 15 dipinti della Via Crucis esposti in vari chiese lungo la via
Francigena, sempre nel territorio di Camaiore.

La mostra di Vicari sarà visitabile fino al prossimo 18 maggio.

Advertising
Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published.