Capannori Giovedì 10 maggio ‘Riccardo Arrighini modern quartet ad Artè’

da
Advertising

Capannori –

Arrighini

Grande musica giovedì 10 maggio alle ore 21 ad Artè con ‘Riccardo Arrighini modern quartet’ nell’ambito della stagione artistica. Della formazione musicale fanno parte Francesco Felici (sax tenore e soprano, flauto), Daniele Aiello ( tastiere, computer) Riccardo Arrighini (piano, tastiere & elettronica) Matteo Bonti (contrabbasso e basso elettronico) Francesco Bucchioni (batteria e percussioni).

Un progetto che Arrighini ha in testa da 25 anni, basato interamente su sue composizioni originali e con una sonorità “world music” impreziosita dall’uso di elettronica che ne conferisce un carattere orchestrale, brani ariosi e lirici con armonie e ritmiche modernissime. Con lui una band di giovanissimi talenti toscani, tutti fortissimi e di già notevole esperienza.  Un tributo alla musica anni ’80 a cui si aggiungono influenze della “nu fusion” degli odierni gruppi quali Snarky Puppy, Robert Glasper experiment, Mehliana, Jacob Collier e altri grandi gruppi che stanno riportando in auge una nuova corrente jazz/elettronica.

Advertising
Tags: