PORCARI Ferisce al volto il figlio di 4 anni con il tagliasiepi – Cronaca

da
Advertising

Porcari (LUCCA) –


PORCARI. Un pomeriggio caldo di fine primavera. Un uomo – padre di un bimbo di quattro anni – intento a tagliare la siepe del giardino con l’utilizzo di uno strumento elettrico. Un comune quadro domestico, all’improvviso mutato in tragedia. È successo tutto in una frazione di secondo: l’uomo con il tagliasiepi elettrico ha colpito accidentalmente in volto il proprio bambino, causandogli profonde ferite al volto.. È accaduto nel tardo pomeriggio di oggi (31 maggio) in un’abitazione sul territorio comunale di Porcari. Il piccolo si trovava vicino al padre che tagliava la siepe, stava giocando in giardino incurante del pericolo che lo strumento elettrico poteva rappresentare per lui.

Purtroppo, per una tragica fatalità, forse per un movimento brusco o per qualsiasi altra causa difficile da accertare, la lama del tagliasiepi ha raggiunto il volto del bambino di quattro anni, provocandogli lesioni importanti.

Dalla famiglia è partita immediatamente la richiesta di intervento al 118: quando la telefonata ha raggiunto la centrale del dipartimento emergenza urgenza dell’Alta Toscana erano le 19,12. Da qui, è stata inviata all’abitazione un’ambulanza con il medico a bordo della Misericordia di Montecarlo.

Appena giunto sul posto, il personale medico e infermieristico ha prestato le prime cure al piccolo.

Dopodiché il bambino è stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale San Luca in codice rosso, quindi di alta gravità.

Le ferite al volto sono state ritenute gravi sul momento, ma il bambino non è in pericolo di vita.

.

 

Fonte: Il Tirreno

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.