PORCARI LuccaSenzaBarriere raccoglie fondi per un nuovo cavallo per Denis Coku

da
Advertising

PORCARI – «Bisogna aiutare i genitori di Denis a raccogliere i soldi per trovare un nuovo cavallo – è l’appello lanciato dal presidente di Luccasenzabarriere onlus, Domenico Passalacqua –, senza il quale non sarà possibile la sua partecipazione ai prossimi campionati italiani di paradressage». È recente infatti la notizia della morte del cavallo del giovanissimo atleta paralimpico, che nel 2017 si è qualificato campione italiano di paradressage nella categoria esordienti.A dare la triste notizia è stata la mamma di Denis, Tatiana Ramacciotti. La famiglia aveva già da tempo attivato una raccolta fondi per sostenere la partecipazione del proprio figlio ai campionati. Sabato un’ottantina di persone aveva partecipato a una cena di beneficenza al bar Kaffeina a Porcari. Ma ora la situazione si fa più difficile. “Luccasenzabarriere si unisce al dolore di Denis Coku e dei suoi familiari per la scomparsa di Donatello. Faremo quanto è nelle nostre possibilità per aiutare Denis a continuare la sua attività sportiva” ha affermato Passalacqua, che si appella alla generosità degli imprenditori e delle fondazioni locali. Chiunque fosse interessato a dare una mano può contattare l’associazione, telefonando al 338/8980749 o scrivendo a luccasenzabarriere@nullgmail.com.

Fonte: Lo Schermo

Advertising