Capannori Sono 18 le scuole per le quali il Comune presenterà alla Regione progetti di ristrutturazione per ottenere i finanziamenti Miur

da
Advertising

Capannori –

Cecchetti

Sono complessivamente 18 le scuole del territorio comunale per le quali l’amministrazione Menesini presenterà  alla Regione Toscana altrettanti progetti relativi  a lavori di adeguamento sismico, efficientamento energetico, ristrutturazione igienico-sanitaria e adeguamento alla normativa di prevenzione incendi,  affinché siano inseriti nel Piano Triennale dell’edilizia scolastica 2018-2020 con la possibilità di  essere finanziati da parte del Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) attraverso i mutui Bei (Banca Europea degli Investimenti).

Le scuole interessate sono: asilo nido di Capannori, scuola per l’infanzia di Camigliano, scuola per l’infanzia di San Leonardo in Treponzio, scuola per l’infanzia di Colognora di Compito, scuola per l’infanzia di Capannori, scuola per l’infanzia di Badia di Cantignano, scuola per l’infanzia di Castelvecchio di Compito, scuola primaria di Segromigno in Monte, scuola primaria di Massa Macinaia, scuola primaria di San Colombano, scuola primaria di San Ginese di Compito,  scuola primaria di Camigliano, scuola primaria  di Pieve San Paolo, scuola primaria di Colle di Compito, scuola secondaria di primo grado di Camigliano, scuola secondaria di primo grado di Capannori, scuola secondaria di primo grado di Lammari,  scuola secondaria di primo grado di S.Leonardo in Treponzio 

I fondi richiesti dall’amministrazione comunale ammontano complessivamente a oltre  15 milioni di euro.

“Rendere le nostre scuole più belle, efficienti e sicure è una vera priorità della nostra amministrazione – afferma l’assessore alla scuola Francesco Cecchetti -. Il nostro impegno è massimo in questo senso sia per quanto riguarda la manutenzione ordinaria di cui le strutture scolastiche necessitano, sia per quando riguarda una progettazione di interventi più significativi e a lungo termine. Per questo ci siamo attivati investendo importanti risorse per la  progettazione di lavori di maggiore entità al fine di reperire i finanziamenti necessari  alla loro realizzazione”.

Recentemente il Comune ha ottenuto  finanziamenti Miur relativi al piano triennale 2015-2017,  per un importo totale di 1.740.000 euro, per la realizzazione di lavori relativi al miglioramento sismico e adeguamenti  a norma per le scuole primarie di Capannori, Guamo e Segromigno in Piano. Da parte sua l’amministrazione comunale stanzierà per questi interventi  465 mila euro.

Advertising
Tags: