PORCARI Porcari: il progetto ‘Nati per leggere’ non va in vacanza

da
Advertising

PORCARI – Il progetto “Nati per leggere” non va in vacanza, anzi rilancia e nei mesi estivi propone le letture all’aperto. Il primo appuntamento è fissato venerdì 29 giugno, dalle 17 alle 18, nel parco “Ida Innocenti del Carlo” in piazza Felice Orsi.

«Le letture estive – afferma l’assessore alla cultura Fabrizia Rimantiè finalizzata ad incontrare i bambini e i genitori là dove è più facile trovarli in questi mesi. La voce di un genitore che legge è in grado infatti di dar vita ad un legame particolare con i bambini e tra questi e gli altri genitori che ascoltano. Le attività in programma rappresentano anche un modo attraverso cui valorizzare ed animare i nostri parchi e aree verdi attrezzate. Colgo l’occasione del lancio di questa ulteriore attività – conclude l’assessora – per ringraziare i Volontari di “Nati per Leggere” che si impegnano in questo progetto spinti unicamente dalla passione per i libri e per la lettura.

Il progetto “Nati per leggere”, a cui la Biblioteca Comunale di Porcari ha aderito già da diversi anni, è un’iniziativa estesa su tutto il territorio nazionale ed è un progetto nato dalla collaborazione tra l’Associazione Italiana Biblioteche (AIB), l’Associazione Culturale Pediatri e il Centro per la Salute del Bambino.

L’iniziativa ha come finalità la promozione della lettura ad alta voce ai bambini, anche piccolissimi, nella convinzione che tale attività contribuisca a far crescere e maturare i piccoli e a migliorare complessivamente la qualità della vita della loro vita e delle famiglie. Il gruppo di notto volontari “Nati per Leggere” che operano sul nostro territorio, con cadenza mensile, propongono da tempo incontri di lettura per bambini a partire dai tre anni, sia in Biblioteca che in altri spazi da loro vissuti come la scuola e gli studi pediatrici. Gli stessi genitori hanno la possibilità non solo di ascoltare le narrazioni, ma di apprendere uno stile ed un metodo di lettura.

Per informazioni si può chiamare il numero 0583 211884 o scrivere a biblioteca@nullcomune.porcari.lu.it

Fonte: Lo Schermo

Advertising