[NEWS] RUSH FINALE PER I BAGNI PUBBLICI A MONTECARLO DOVE APRONO DUE NUOVE ATTIVITÀ

da
Advertising

RUSH FINALE PER I BAGNI PUBBLICI A MONTECARLO DOVE APRONO DUE NUOVE ATTIVITÀ 5abea8a4-7cf2-4467-b4c5-5a1518bc0e7a

< ?php echo adrotate_group(11); ??>

Grande dinamicità culturale, commerciale e turistica a Montecarlo dove si completa una nuova ed attesa opera pubblica. Con questa settimana, infatti, si avvia l’installazione dei bagni pubblici all’interno della Fondazione Pellegrini Carmignani, con accesso diretto su via della Porticciola e la centrale piazza Carrara in prossimità del puto di informazione turistica. Un servizio igienico a pagamento di ultima generazione, totalmente auto pulente, che oltre ad offrire un servizio ad ospiti e visitatori presenti nel borgo innalza la qualità del servizio di accoglienza turistico del comune di Montecarlo già premiato dal conferimento della bandiera arancione del Touring Club.

Nello stesso periodo che ha visto Montecarlo registrare il tutto esaurito nei fine settimana diventando palcoscenico di eventi di portata nazionale, come il passaggio della Mille Miglia, la partenza ed arrivo della rievocazione storica del rally Coppa Ville Lucchesi ed il record di oltre 700 presenze alla 17ª edizione della Tavolata organizzata dalla locale Misericordia, due nuove attività vengono ad arricchire la vitalità della già vitalissima via Roma e piazza Carrara, visitate dal primo cittadino Vittorio Fantozzi, ampliando l’offerta commerciale e la disponibilità di posti per godere della speciale atmosfera che Montecarlo regala ai propri ospiti.

L’attrattiva culturale e turistica del territorio fa tutt’uno con quella commerciale agendo così su tutto il circuito dell’economia locale tra ambienti che vengono recuperati al patrimonio edilizio ed aperti al pubblico.

In questa stessa direzione procede l’impegno dell’amministrazione comunale che, conclusi i bagni pubblici ed altre opere sul territorio, avvierà i lavori di riqualificazione a verde del parcheggio nella zona prospiciente la piazza D’Armi, con attenzione ai relativi sistemi di attraversamento e di risalita con il rifacimento delle scalinate – primo step dei lavori di riqualificazione dell’accesso al borgo – così da incrementare di oltre cento i posti auto e conseguentemente consentire la riservazione dei posti auto nel capoluogo ai residenti e diversamente abili.

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.