PORCARI Gli amputano tre dita dopo che il macchinario le ha schiacciate – Cronaca

da
Advertising

Porcari (LUCCA) –

PORCARI. Si era recato nella cartiera Pack Service con uno dei suoi tecnici per testare un macchinario che stava mettendo a punto nella sua azienda. Ma per una manovra sbagliata, il titolare ottantacinquenne dell’impresa ha riportato un trauma grave .

È così che nel primo pomeriggio di ieri si è consumato un terribile infortunio sul lavoro.

L’ottantacinquenne titolare della ditta esterna stava infatti lavorando al montaggio di un macchinario all’interno della cartiera Pack Service, in via del Leccio a Porcari.

L’uomo si trovava assieme a un suo collaboratore. Stava lavorando sul macchinario quando è avvenuto l’incidente. Resta da capire che cosa sia accaduto: secondo una primissima ricostruzione il meccanismo si sarebbe messo in movimento in fase di montaggio. Ma, qualunque sia stata la dinamica, la conseguenza è stata terribile: una mano destra dell’uomo è rimasta schiacciata dentro il macchinario.

Erano da poco passate le 15,30 di ieri 12 luglio quando è partito l’allarme alla centrale operativa del 118. Sul posto è intervenuta l’ambulanza della Misericordia di Montecarlo. I soccorritori arrivati per primi sul posto sono riusciti a liberare la mano dell’uomo, ma si sono subito resi conto della gravità della ferita. E, viste le conseguenze e la dinamica, sul posto è stato richiesto l’intervento anche del l’elisoccorso.

Purtroppo l’incidente si è confermato molto grave: l’uomo ha perso irrimediabilmente le tre dita centrali della mano. Il tipo di incidente non ha reso possibile infatti procedere con un’operazione in grado di salvarne l’uso, trattandosi di un trauma da schiacciamento e non di un trauma da taglio, che avrebbe concesso più possibilità di procedere con un reimpianto.

L’uomo si trova tuttora ricoverato a Pisa, dove è stato operato ieri sera, mentre oltre ai soccorritori sul luogo dell’incidente sono intervenute le forze dell’ordine, e con loro anche i tecnici del

servizio prevenzione igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro dell’Asl Toscana nord ovest, chiamati a ricostruire con precisione che cosa sia successo, quale sia stata la causa esatta dell’incidente che è costata all’uomo la perdita di tre dita. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.

Fonte: Il Tirreno

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.