[ALTOPASCIO] Scontro tra camion e due auto Ferite due persone: una è grave

da
Advertising

ORENTANO. La strada provinciale Bientina Altopascio è rimasta chiusa al traffico per circa cinque ore con tutto quello che ne può conseguire a livello di traffico e code. Ma l’incidente, nel quale sono rimasti coinvolti tre veicoli, ha rischiato di avere conseguenza molto gravi anche se il bilancio è di due feriti, uno dei quali è ricoverato in prognosi riservata senza essere in pericolo di vita.

Il brutto incidente stradale si è verificato intorno alle 6, lungo la dissestata e piena di buche provinciale Bientinese, all’incrocio per Orentano.

Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri della compagnia di Pontedera, che sono intervenuti per i rilievi, due autoveicoli, una Opel Astra e una Bmw con a bordo due turiste francesi, e un mezzo pesante si sono scontrati. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Cascina che hanno collaborato col personale del 118 per estrarre il conducente dell’Opel Astra, il quale è stato condotto all’ospedale di Cisanello con l’elisoccorso Pegaso. Anche la conducente francese della Bmw è stata portata in ospedale, al Lotti di Pontedera, per gli accertamenti del caso. Illese altre due donne che erano sulla stessa auto e che, come hanno riferito ai carabinieri, non hanno potuto fare molto per evitare di scontrarsi con il mezzo pesante.

Il conducente del camion, un operaio albanese di Santa Maria a Monte, avrebbe innescato l’incidente tentando una manovra di sorpasso in un punto vietato e viaggiando a velocità alquanto sostenuta. Tant’è che i carabinieri gli hanno ritirato la patente di guida visto che il conducente ha collezionato nello stesso momento più infrazioni al codice della strada mettendo a rischio la sua vita e quella di altri. Ha guidato in maniera pericolosa nei pressi dell’incrocio, ha sorpassato nei pressi di un incrocio, viaggiava a velocità sostenuta senza rispettare i limiti di velocità.

Limiti che peraltro lungo la Bientinese sono stati anche abbassati dalla Provincia di Pisa in quanto il fondo stradale è completamente dissestato ed è forte il rischio di incidenti stradali. Basta infatti una semplice distrazione per finire fuori strada. La strada è stata chiusa al traffico dalle 6 alle 11. 30 per dare la possibilità ai soccorrirtori di intervenire e poi ai carabinieri di effettuare i rilievi.

I mezzi coinvolti nell’incidente sono a disposizione dell’autorità giudiziaria. E il conducente della Opel,

25 anni, è stato ricoverato all’ospedale di Cisanello in quanto nell’urto ha riportato un politrauma e dovrà restare sotto osservazione per dare la possibilità ai medici di valutare le sue condizioni e poi di sciogliere la prognosi. —

S. C. . BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.

Fonte: Il Tirreno

Advertising