PORCARI Cattivi odori al Frizzone: il sindaco di Porcari, Fornaciari, fa un esposto ad Arpat e Asl

da
Advertising

PORCARI – Le segnalazioni dei cittadini sono servite: il sindaco e l’assessore all’ambiente Franco Fanucchi hanno inviato un esposto urgente per Arpat e Asl. Nell’ultimo periodo il sindaco aveva più volte sollecitato i soggetti competenti a trovare soluzioni che potessero mettere un freno ai continui episodi di cattivo odore nella zona del Frizzone, ma che, a causa del vento, si spingono sin nel cuore del paese.

 

«Spesso – denuncia il sindaco – riceviamo segnalazioni di cattivi odori (simili a odori di fogna) sempre nella fascia oraria della serata, ovvero dopo le 17.30-18. la zona interessata dal fenomeno, precisa Fornaciari, è quella vicina alla stazione ferroviaria di Porcari e in particolar modo a sud del binario. Anche via Leccio (densamente abitata) è investita da questo fenomeno che si percepisce talvolta anche nel centro del paese e in località Padule».

 

Fornaciari chiede sopralluoghi e li chiede urgentemente perché, afferma, «il perdurare di questa situazione sta minando seriamente la qualità della vita dei cittadini».

 

«Chiediamo pertanto – chiosano sindaco e assessore all’Ambiente, rivolgendosi ad Arpat e Usl – di individuare nel più breve tempo possibile la fonte emissiva degli odori al fine di poter attivare con la massima sollecitudine i provvedimenti del caso. Odori che riteniamo provengano dalla zona del casello autostradale in località Frizzone, ma questo – concludono – saranno le analisi a doverlo stabilire con chiarezza».

Fonte: Lo Schermo

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.