PORCARI Porcari: lavori di straordinaria manutenzione per via IV Novembre

da
Advertising

PORCARI – Via IV novembre sarà oggetto di lavori di straordinaria manutenzione a carico dei privati, in vista della prossima attivazione della Ztl per i mezzi pesanti in via Bernardini. Lo ha deciso la conferenza di servizi convocata dal vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Franco Fanucchi, a cui hanno partecipato i rappresentanti delle aziende che gravitano nella zona (Cromology, Ecoverde, Essity, F.lli Cavaglià, Oleificio Salvadori e Oxall).

La strada, in cattive condizioni, crea problemi a chi la percorre. La conseguenza è stata che i mezzi pesanti gravitavano su via Bernardini che presto però sarà off limits con la prossima attivazione della ZTL e il conseguente divieto di transito ai veicoli sopra i 75 quintali. Da qui la necessità di operare una profonda manutenzione di via 4 novembre, curata e finanziata dalle stesse aziende.

Come già stabilito ad agosto, i privati hanno già individuato la ditta incaricata della manutenzione.
«Si tratta di un ingente impegno economico – spiega Fanucchiche le ditte hanno accettato di accollarsi per migliorare la sicurezza della strada – che, ricordo, è di proprietà privata – e favorirne quindi l’utilizzo da parte dei mezzi pesanti senza impegnare via Bernardini. Verrà completamente asfaltato anche il piazzale di fronte al ponte sul Rio Fossanuova, attualmente pieno di buche e pericoloso anche per la circolazione delle auto private. I lavori si svolgeranno durante due fine settimana secondo un cronoprogramma che verrà presto comunicato ai residenti di via Bernardini. Ringrazio a nome dell’amministrazione – conclude il vicesindaco – tutte le aziende che hanno dimostrato serietà e impegno nel risolvere l’annoso problema. Terminata la manutenzione della strada e una volta incassato il nulla osta dal Ministero per la ZTL, potremo finalmente dire di aver fatto tutto il possibile per impedire che i mezzi pesanti transitino su via Bernardini, migliorando la qualità della vita dei residenti e la sicurezza per chi vi transita».

Fonte: Lo Schermo

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.