[NEWS] Calzature Lenci, incubo licenziamento per 70 dipendenti

da
Advertising

Calzature Lenci, incubo licenziamento per 70 dipendenti

LUCCA – Un autunno nero per l’occupazione in Lucchesìa. La proprietà della Lenci Calzature di Montecarlo ha avviato le procedure per il licenziamento dei 70 dipendenti dello stabilimento. Il motivo sarebbe la crisi di vendita nel settore.

– FONTENOITV

La notizia è stata confermata dalla Cgil, che sta trattando con la proprietà, un fondo di investimento cinese, per cercare almeno di attivare altri ammortizzatori sociali.

Lo stato di crisi dell’azienda era già stato reso noto a gennaio. L’azienda aveva indicato 30 esuberi ma dopo le trattative era stata concordata la cassa integrazione a rotazione, con la riduzione degli esuberi a 20 unità.

La drammatica svolta è arrivata pochi giorni fa, nel corso di una riunione in Confindustria, quando la proprietà ha annunciato di voler licenziare tutti e chiudere l’attività.

“E’ stato un fulmine a ciel sereno”, ha dichiarato Paolo Bruni, della Cgil di Lucca, che sta seguendo la delicata vertenza.

Oltre alle trattative, le speranze di salvare l’azienda sarebbero legate all’interesse di un imprenditore toscano a rilevare parte dell’attività.

La Lenci si occupa di preproduzione delle calzature, dalla modellleria ai campioni.

 

Share
Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.