PORCARI Un altro passo verso la stesura del “Piano intercomunale del cibo”: al via “Circularifood”

da
Advertising

LUCCA – Prendono il via la prossima settimana i workshop tematici del progetto “Circularifood” attraverso cui i partecipanti contribuiranno a dare attuazione al Piano intercomunale del cibo individuandone le risorse disponibili e pianificando le azioni sui temi di loro competenza.

Il primo appuntamento si svolgerà lunedì 5 novembre alle ore 20 a Villa Basilica nella sala convegni in piazza Vittorio Veneto. Il lavoro sarà incentrato sugli stili di vita. L’incontro successivo, che tratterà di scuole e alimentazione, si terrà mercoledì 7 novembre alle ore 17 al polo culturale Artémisia di Capannori in via dell’Aeroporto a Tassignano. I workshop successivi sono in programma il 12 novembre alle ore 20 ad Altopascio nella sala Granai in piazza Ospitalieri (tema “Orti urbani”), il 14 novembre alle ore 20 a Porcari nella sala consiliare in piazza Orsi e (tema “Produzione locale”) e il 21 novembre, sempre alle ore 20 a Lucca nella Pia Casa in via Santa Chiara (tema “Accesso e spreco”).

Gli incontri sono aperti a tutti i cittadini, che potranno scegliere il tema a loro più di interesse.

Il progetto “Circularifood” ha l’obiettivo di realizzare nella cosiddetta “Piana del cibo”, che comprende i territori di Capannori, Lucca, Altopascio, Porcari e Villa Basilica, il piano intercomunale del cibo, ossia un insieme di azioni per migliorare la produzione, la distribuzione e il consumo di alimenti che garantiscono il diritto all’alimentazione per tutta la popolazione.

Circularifood è promosso dai cinque Comuni con il co-finanziamento di App (Autorità Regionale per la Garanzia e la Promozione della Partecipazione) e il sostegno di Sociolab, SlowFood Lucca Compitese Orti Lucchesi e Laboratorio di Studi Rurali Sismondi.

Per ulteriori informazioni: www.pianadelcibo.it, pianadelcibo@nullgmail.com.

Fonte: Lo Schermo

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.