PORCARI Ancora una cavità sull’argine del Fossanuova, immediato l’intervento di Comune di Porcari

da
Advertising

PORCARI – Una nuova criticità sul rio Fossanuova – dopo quella di alcune settimane orsono in via Bernardini, prontamente risolta dal Genio Civile con una scogliera – è venuta a galla nel corso dell’ultimo fine settimana costringendo Comune, Genio Civile e Consorzio di Bonifica Toscana Nord a mobilitarsi con la massima urgenza. 

È stata una segnalazione di un cittadino a mettere in allarme l’ufficio tecnico del Comune, che dopo un immediato sopralluogo ha allertato gli enti competenti.

 

<<Venerdì – racconta Franco Fanucchi, assessore all’assetto idrogeologico – abbiamo preso atto che si era determinata una situazione potenzialmente pericolosa in caso di piena del corso d’acqua. L’argine destro, nel tratto compreso tra corte Andreotti e la Baracca di Nanni, presentava una grossa cavità, forse determinata da una tana di animale e poi aggravatasi durante le ultime piogge. Data l’urgenza, si è deciso di intervenire subito e nel pomeriggio di lunedì (11 febbraio) la ditta incaricata del ripristino si è subito messa al lavoro per risolvere la criticità>>.

 

Sulla vicenda interviene anche il consigliere incaricato per il Padule Simone Giannini. <<È stato -dice – un esempio virtuoso di collaborazione tra enti e cittadini. Mi preme ringraziare prima di tutto quel cittadino del Padule che ci ha girato la segnalazione, ma soprattutto un plauso a Genio Civile e Consorzio di Bonifica Toscana Nord che sono intervenuti in modo tempestivo ed efficace per evitare rischi alla popolazione>>. 

Fonte: Lo Schermo

Advertising