PORCARI Difesa del suolo, altri 600 mila euro a Lucca e provincia: soddisfazione di Baccelli e Giovannetti

da
Advertising

LUCCA – Ancora buone notizie per quanto riguarda la difesa del suolo a Lucca e provincia. Arriveranno sul territorio infatti ulteriori risorse per 600 mila euro circa in totale, destinate a interventi e progettazioni di competenza della Regione Toscana e a opere per cui la Regione si avvale dei Consorzi di bonifica. Risorse che si aggiungono agli oltre 6 milioni di euro già presenti nel Dods, documento operativo difesa del suolo, relativi a interventi e progettazioni realizzati da comuni e province e cofinanziati dalla Regione. Soddisfazione da parte di Stefano Baccelli, presidente commissione Ambiente e territorio e Ilaria Giovannetti, consigliera regionale Pd.

<<Altri finanziamenti importanti permetteranno di dare ulteriori risposte a situazioni difficili sul territorio  – spiegano Baccelli e Giovannetti –. Sappiamo bene quanto sia necessario investire sulla mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico, la provincia di Lucca ha subito duramente anche di recente le conseguenze del maltempo e dobbiamo poter agire in maniera rapida e incisiva. Per questo è indispensabile che tutti gli enti, a ogni livello, facciano la loro parte. Bene quindi che la Regione programmi e metta a disposizione risorse adeguate per supportare comuni e province nello svolgimento di azioni necessarie e urgenti. Siamo inoltre in attesa dei fondi stanziati dal governo Renzi che nella finanziaria 2018 aveva previsto ben 105 milioni di euro, finanziati attraverso mutui Bei, a favore della Regione Toscana proprio in materia di difesa del suolo. L’attuale governo inopinatamente ha deciso di non finanziarli più tramite lo strumento dei mutui Bei ma di finanziarli con risorse proprie; il Ministero si è quindi comunque impegnato a confermare lo stanziamento che però ad oggi non è ancora arrivato. Siamo quindi in attesa e quando si concretizzeranno anche queste risorse potranno partire ulteriori importanti interventi per il territorio della provincia di Lucca già previsti dalla programmazione regionale>>.

Ecco il dettaglio degli interventi finanziati con queste ulteriori risorse.

–         Interventi di competenza della Regione Toscana: manutenzione straordinaria del muro di sponda sul Rio Fossanuova in località Corte Andreotti nel Comune di Porcari, finanziato integralmente dalla Regione con 40.000,00 euro.

–         Progettazioni di competenza della Regione Toscana: Bacino di Nozzano – Balbano – Castiglioncello, sistemazione argini rii Balbano, Castiglioncello, Dogaia, realizzazione casse di espansione e potenziamento impianto idrovoro in località “Le Cateratte” di Nozzano, finanziati integralmente dalla Regione con 40.000,00 euro; lavori di sistemazione idraulica del Torrente Certosa, finanziati integralmente dalla Regione con 20.000,00 euro; mitigazione del rischio idraulico del torrente Freddana da Ponte Rosso allo sbocco nel fiume Serchio nel Comune di Lucca, finanziata integralmente dalla Regione con 20.000,00 euro.

–         Opere per la cui progettazione e realizzazione la Regione si avvale dei consorzi di bonifica: manutenzione straordinaria Rio Ampollora – Capannori capoluogo finanziata dalla Regione con 417.637,77 euro su  596.625,39; consolidamento delle arginature del Rio Leccio nel tratto tra il ponte della ferrovia e via Carlotti (progettazione definitiva) finanziato integralmente dalla Regione con 60.000 euro.

Fonte: Lo Schermo

Advertising